November 26, 2018 / 11:38 AM / in 14 days

Generali solida, sopra soglia preoccupazione anche con spread come 2011 - Sesana

FIRENZE, 26 novembre (Reuters) - Generali è solida, sia come gruppo sia come Italia, e anche se lo spread Btp/Bund dovesse portarsi ai livelli visti nel 2011, la compagnia resterebbe al di sopra della soglia di preoccupazione.

Lo ha detto il country manager per l’Italia, Marco Sesana, nel corso dell’assemblea nazionale di Anagina, l’associazione degli agenti di Generali Italia.

“In questo momento siamo fortunatamente molto solidi, come Italia e come gruppo. Rimaniamo sopra i limiti, oltre i quali bisogna preoccuparsi, anche se la crisi dello spread toccasse i livelli del 2011”, ha detto Sesana.

Oggi lo spread si è portato sotto quota 290 punti confortato dagli spiragli di dialogo tra Italia e Ue sulla manovra.

Nel 2011, durante la crisi della zona euro, lo spread toccò anche quota 575 punti.

Per una panoramica su mercati e notizie in lingua italiana con quotazioni, grafici e dati, gli abbonati Eikon possono digitare nel Search Box di Eikon la parola “Pagina Italia” o “Panorama Italia”

Sul sito www.reuters.it le altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia

0 : 0
  • narrow-browser-and-phone
  • medium-browser-and-portrait-tablet
  • landscape-tablet
  • medium-wide-browser
  • wide-browser-and-larger
  • medium-browser-and-landscape-tablet
  • medium-wide-browser-and-larger
  • above-phone
  • portrait-tablet-and-above
  • above-portrait-tablet
  • landscape-tablet-and-above
  • landscape-tablet-and-medium-wide-browser
  • portrait-tablet-and-below
  • landscape-tablet-and-below