November 22, 2018 / 10:46 AM / a year ago

Stato non sacrifichi concorrenza per salvare lavoratori in imprese morenti- Rossi

ROMA, 22 novembre (Reuters) - Lo Stato non deve sacrificare la concorrenza quando interviene con soldi pubblici per salvare posti di lavoro di imprese morenti, secondo il direttore generale di Bankitalia, Salvatore Rossi.

Intervenendo a Como al Forum annuale Media Impresa Italiana, ha ricordato che è proprio la “zoppicante concorrenza in alcuni mercati” uno degli impedimenti allo sviluppo economico italiano.

E quindi il problema si pone quando “lo Stato interviene a salvare posti di lavoro in imprese morenti o a salvaguardare rendite localistiche e settoriali, con ciò sacrificando la concorrenza”.

Rossi usa una metafora sismologica. “Se un territorio è soggetto a periodici terremoti lo Stato può limitarsi a pagare i danni una volta che il disastro sia accaduto oppure costringere da subito gli abitanti a rendere le proprie case antisismiche. Il secondo modo è di gran lunga più efficiente, perché consente di risparmiare vite umane e denari pubblici. Ma è politicamente più impervio”.

Per il dg di Bankitalia occorrerebbe quindi facilitare il passaggio dei lavoratori dalle aziende morenti a quelle nuove, ma anche “convincere i cittadini/consumatori che la concorrenza, per quanto a volte dolorosa per chi deve uscire e rientrare, abbassa i prezzi e fa aumentare il benessere generale”.

Per una panoramica su mercati e notizie in lingua italiana con quotazioni, grafici e dati, gli abbonati Eikon possono digitare nel Search Box di Eikon la parola “Pagina Italia” o “Panorama Italia”

Sul sito www.reuters.it altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia

0 : 0
  • narrow-browser-and-phone
  • medium-browser-and-portrait-tablet
  • landscape-tablet
  • medium-wide-browser
  • wide-browser-and-larger
  • medium-browser-and-landscape-tablet
  • medium-wide-browser-and-larger
  • above-phone
  • portrait-tablet-and-above
  • above-portrait-tablet
  • landscape-tablet-and-above
  • landscape-tablet-and-medium-wide-browser
  • portrait-tablet-and-below
  • landscape-tablet-and-below