November 20, 2018 / 2:08 PM / 23 days ago

Manovra, stretta su banche può frenare crescita Pil - Confindustria

ROMA, 20 novembre (Reuters) - Gli interventi sul sistema bancario e assicurativo inseriti tra le coperture previste nella manovra 2019 potrebbero far crescere il costo del credito, provocando effetti negativi sulla crescita.

Lo si legge nella Congiuntura flash di novembre 2018 pubblicata dal Centro studi di Confindustria. Le misure sulle banche, “insieme ai tassi di rendimento sui titoli di Stato in aumento, che si trasformano in un aumento del costo della raccolta bancaria, e al rischio di ulteriori downgrade per l’Italia, potrebbero far crescere il costo e ridurre l’offerta di credito, con effetti negativi sulla crescita del Pil”, scrive il Centro studi.

Per quanto riguarda le banche, gli analisti puntano il dito in particolare sulla “modifica dell’iscrizione delle perdite e delle svalutazioni crediti, l’applicazione dei nuovi principi contabili IFRS9 e il differimento della deducibilità delle quote di ammortamento del valore dell’avviamento e di altri beni immateriali”.

Dalla stretta su banche e assicurazioni, il governo punta a ottenere maggiori entrate per oltre 4 miliardi.

Secondo i tecnici di Confindustria, nel 2019 le aziende verranno private di 6 miliardi di euro di risorse: “Ciò penalizza la competitività e rischia di frenare la crescita, già in evidente rallentamento, rendendo ancor più complesso raggiungere l’ambizioso obiettivo di espansione del PIL nel 2019 [stimato all’1,5%] indicato dal Governo”.

Tutto ciò si inserisce in un contesto economico poco favorevole. Il Centro studi ritiene che alla stagnazione del Pil stimata dall’Istat nel terzo trimestre seguirà una crescita debole nell’ultima parte dell’anno: “Gli indicatori non mostrano un’inversione di tendenza”, scrivono gli analisti, che si aspettano un leggero recupero della produzione industriale e un peggioramento della fiducia delle imprese, specie nel manifatturiero.

Si preannuncia dunque una “domanda debole”, unita però a una fiducia “quasi stabile” tra le famiglie.

Per una panoramica su mercati e notizie in lingua italiana con quotazioni, grafici e dati, gli abbonati Eikon possono digitare nel Search Box di Eikon la parola “Pagina Italia” o “Panorama Italia” Sul sito www.reuters.it altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia

0 : 0
  • narrow-browser-and-phone
  • medium-browser-and-portrait-tablet
  • landscape-tablet
  • medium-wide-browser
  • wide-browser-and-larger
  • medium-browser-and-landscape-tablet
  • medium-wide-browser-and-larger
  • above-phone
  • portrait-tablet-and-above
  • above-portrait-tablet
  • landscape-tablet-and-above
  • landscape-tablet-and-medium-wide-browser
  • portrait-tablet-and-below
  • landscape-tablet-and-below