November 20, 2018 / 8:23 AM / a month ago

BTP aprono in calo in clima tensione con Ue, spread sale a 326 pb

MILANO, 20 novembre (Reuters) - Resta alta la pressione sull’obbligazionario italiano, in una fase di duro confronto tra il governo e la Commissione europea, che già domani potrebbe aprire una procedura di infrazione nei confronti di Roma per debito eccessivo, in assenza di modifiche alla manovra, che devia dagli obiettivi di consolidamento previsti dalle regole Ue.

Lo spread Btp/Bund 10 anni nelle prime battute della seduta odierna sale a 326 punti base, massimo dal 19 ottobre , quando era salito oltre 340 pb, il livello più alto da aprile 2013.

Il tasso del decennale italiano sale a 3,625% da 3,590% del finale di seduta ieri, toccando anch’esso il picco dal 19 ottobre, quando si era portato sui massimi da inizio 2014.

Per una panoramica su mercati e notizie in lingua italiana con quotazioni, grafici e dati, gli abbonati Eikon possono digitare nel Search Box di Eikon “Pagina Italia” o “Panorama Italia”

Sul sito www.reuters.it altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia

0 : 0
  • narrow-browser-and-phone
  • medium-browser-and-portrait-tablet
  • landscape-tablet
  • medium-wide-browser
  • wide-browser-and-larger
  • medium-browser-and-landscape-tablet
  • medium-wide-browser-and-larger
  • above-phone
  • portrait-tablet-and-above
  • above-portrait-tablet
  • landscape-tablet-and-above
  • landscape-tablet-and-medium-wide-browser
  • portrait-tablet-and-below
  • landscape-tablet-and-below