October 30, 2018 / 11:35 AM / a month ago

BTP soffrono di frenata crescita in trim3, balzo rendimenti in asta 5 e 10 anni

    MILANO, 30 ottobre (Reuters) - Accusa il colpo la carta
italiana, che ragionevolmente reagisce in negativo alla doccia
fredda dei dati Istat da cui emerge la stasi della crescita del
terzo trimestre.
    ** Non bastasse la delusione della statistica sul Pil, che
fotografa un'economia ferma come non accadeva da oltre tre anni,
sul secondario non può non pesare il parallelo appuntamento con
l'offerta.
    ** In sintonia con le attese, il collocamento a medio e
lungo termine di fine mese del Tesoro certifica una nuova
risalita dei rendimenti, balzati sui titoli di riferimento sia a
5 sia a 10 anni al record da oltre quattro anni.
    ** Il ministero dell'Economia ha comunque raccolto l'importo
massimo di 5,5 miliardi di euro, pur pagando sul Btp a 5 anni il
tasso massimo da dicembre 2013, sul decennale il massimo da
febbraio 2014.
    ** La mattinata è stata del resto piuttosto impegnativa.
    ** Rispetto a 296 punti base ieri sera e 295 dell'apertura,
dopo una breve flessione fino a 292 la forbice tra rendimenti
Btp e Bund decennali si è divaricata nuovamente fino a oltre 300
centesimi. Il movimento è avvenuto proprio in corrispondenza
alla pubblicazione dei numeri Istat sul Pil, che fotografano una
crescita perfettamente ferma nei tre mesi al 30 settembre.
    ** La fiammata dello spread si è poi estesa, portando il
differenziale a sfiorare i 310 centesimi.
    ** Complici la statistica sul Pil e l'ultimo collocamento,
la carta italiana si è completamente rimangiata il vantaggio
messo a segno grazie al verdetto di S&P, che venerdì sera ha
confermato il rating sovrano italiano limitandosi a tagliarne
l'outlook da stabile a negativo.
    ** Commentando da Delhi i dati Istat di poche ore fa,
Giuseppe Conte ha appena dichiarato che la frenata congiunturale
dell'economia è un indice congiunturale "previsto" e proprio per
questo il governo ha varato per il 2019 una manovra espansiva,
di cui non intende in alcun modo rivedere il testo -- certamente
non gli obiettivi di indebitamento.
    
    
============================ 12,20 ============================
 FUTURES BUND DIC.                     160,36   (inv.)   
 FUTURES BTP DIC.                      121,43   (-1,29)  
 BTP 2 ANNI (GIU 20)                   97,742  (-0,290)   1,380%
 BTP 10 ANNI (DIC 28)                  94,792  (-1,059)   3,444%
 BTP 30 ANNI(MAR 48)                   91,635  (-1,121)   3,971%
 ======================== SPREAD (PB)============================
 ---------------------  ---------------  ----------   PRECEDENTE
                                                      
 TREASURY/BUND 10 ANNI                           274         273
 BTP/BUND 2 ANNI                                 201         167
 BTP/BUND 10 ANNI                                307         296
 minimo                                        292,1       287,6
 massimo                                       309,3       302,8
 BTP/BUND 30 ANNI                                294         288
 BTP 10/2 ANNI                                 206,4       235,8
 BTP 30/10 ANNI                                 52,7        56,1
 
     
    Per una panoramica su mercati e notizie in lingua italiana
con quotazioni, grafici e dati, gli abbonati Eikon possono
digitare nel Search Box di Eikon "Pagina Italia" o "Panorama
Italia"
    Sul sito www.reuters.it altre notizie Reuters in italiano.
Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia
0 : 0
  • narrow-browser-and-phone
  • medium-browser-and-portrait-tablet
  • landscape-tablet
  • medium-wide-browser
  • wide-browser-and-larger
  • medium-browser-and-landscape-tablet
  • medium-wide-browser-and-larger
  • above-phone
  • portrait-tablet-and-above
  • above-portrait-tablet
  • landscape-tablet-and-above
  • landscape-tablet-and-medium-wide-browser
  • portrait-tablet-and-below
  • landscape-tablet-and-below