October 25, 2018 / 1:58 PM / 22 days ago

PUNTO 2-Manovra, Di Maio: quota 100 su pensioni è permanente

(Accorpa pezzi e riscrive con Di Maio)

ROMA, 25 ottobre (Reuters) - Il requisito di ‘quota 100’ come somma di età anagrafica e anni di contributi versati per l’accesso anticipato alla pensione non è una misura una tantum, valida cioè solo per il 2019.

Lo ha detto il vicepresidente del Consiglio e ministro del Lavoro e dello Sviluppo, Luigi Di Maio, a margine di un incontro al ministero del Lavoro.

“Se abbiamo promesso di superare la Fornero con quota 100, la Fornero si supera ogni anno, non solo l’anno prossimo”, ha detto Di Maio bollando come “inventate” le voci su un provvedimento limitato al solo 2019.

Anche vice ministro dell’Economia in quota Lega, Massimo Garavaglia, smentisce che quota 100 sia limitata solo al 2019.

Nel Documento programmatico di bilancio (Dpb) bocciato dalla Commissione europea, il governo scrive che si potrà accedere alla pensione con 62 anni di età e 38 anni di contributi, “durante quattro ‘finestre’ l’anno”.

Ad alimentare i dubbi sul carattere “apparentemente one-off” di ‘quota 100’ era stata Moody’s, nel report di venerdì 19 ottobre in cui annunciava il downgrade sull’Italia.

Già martedì 23 ottobre una fonte del Tesoro aveva precisato a Reuters che il nuovo requisito sarà permanente, ma Moody’s ieri ha confermato i suoi dubbi..

L’agenzia di rating potrebbe aver dedotto la sua tesi proprio Dpb, che attribuisce a quota 100 effetti finanziari pari a 0,37 punti di pil nel 2019 e 2020 e a 0,36 punti nel 2021. Un intervento strutturale avrebbe invece effetti crescenti nel tempo, dato che le nuove uscite si sommano di anno in anno.

Una seconda fonte del Tesoro, interpellata oggi, spiega che il governo farà fronte ad eventuali maggiori oneri tramite “variazioni compensative” rispetto alle risorse previste per il reddito di cittadinanza.

La notizia trova conferma in un comma della legge di Bilancio, secondo una prima bozza letta da Reuters.

Nel testo è previsto un “fondo per la revisione del sistema pensionistico”, con una dotazione di 6,7 miliardi nel 2019 e di 7 miliardi “a decorrere dal 2020”. Un analogo fondo, “con una dotazione di 9 miliardi annui a decorrere dall’anno 2019”, servirà a finanziare reddito e pensioni di cittadinanza a 780 euro. In entrambi i casi, le disposizioni attuative sono rinviate ad “appositi interventi normativi”.

Le “variazioni compensative” sono descritte in questi termini: “Gli eventuali risparmi derivanti dai provvedimenti attuativi delle misure afferenti a uno dei due Fondi, anche correlati alla decorrenza delle disposizioni, possono essere utilizzati a compensazione degli eventuali maggiori oneri derivanti dai provvedimenti attuativi delle misure afferenti all’altro Fondo”.

È previsto un monitoraggio trimestrale sull’andamento della spesa “per allineare il bilancio dello Stato agli effettivi livelli di spesa”.

(Giuseppe Fonte e Alberto Sisto)

Per una panoramica su mercati e notizie in lingua italiana con quotazioni, grafici e dati, gli abbonati Eikon possono digitare nel Search Box di Eikon la parola “Pagina Italia” o “Panorama Italia” Sul sito www.reuters.it altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia

0 : 0
  • narrow-browser-and-phone
  • medium-browser-and-portrait-tablet
  • landscape-tablet
  • medium-wide-browser
  • wide-browser-and-larger
  • medium-browser-and-landscape-tablet
  • medium-wide-browser-and-larger
  • above-phone
  • portrait-tablet-and-above
  • above-portrait-tablet
  • landscape-tablet-and-above
  • landscape-tablet-and-medium-wide-browser
  • portrait-tablet-and-below
  • landscape-tablet-and-below