October 19, 2018 / 1:03 PM / 6 months ago

Bankitalia: costo credito può salire se persiste rialzo rendimenti

ROMA, 19 ottobre (Reuters) - Il costo del credito bancario potrebbe salire gradualmente se persistesse il rialzo dei rendimenti sui titoli di Stato legato all’innalzamento dello spread.

Lo scrive la Banca d’Italia nel Bollettino economico diffuso oggi.

“Il costo del credito alle imprese e alle famiglie rimane su valori molto bassi nel confronto storico: tuttavia tra maggio e agosto il tasso medio sui nuovi prestiti alle imprese è salito di circa dieci punti base”, dice Bankitalia, sottolineando che il tasso medio sui nuovi mutui alle famiglie per l’acquisto di abitazioni è stabile all’1,9%.

“L’evidenza basata sulle regolarità storiche indica che il costo del credito potrebbe risentire gradualmente di un rialzo dei rendimenti sovrani se questo si dimostrasse persistente”.

Nell’ambito della indagine Bank Lending Survey, secondo le valutazioni degli intermediari italiani intervistati nel secondo trimestre del 2018, le politiche di offerta per i prestiti sono rimaste accomodanti, ma indagini fatte a settembre presso le imprese, mostrano che nel terzo trimestre “le condizioni di accesso al credito bancario sarebbero tuttavia lievemente peggiorate”.

Resta invece solido il trend di riduzione dei crediti deteriorati, in rapporto al totale degli impieghi.

Nel secondo trimestre del 2018 il flusso dei nuovi crediti deteriorati sul totale dei finanziamenti, al netto dei fattori stagionali e in ragione d’anno, è sceso all’1,5% dall’1,7 del periodo precedente, dice Bankitalia.

“Il calo ha riguardato soprattutto il settore delle costruzioni”.

Più in generale per i gruppi bancari significativi, l’incidenza dei crediti deteriorati sul totale dei crediti è scesa ancora nel secondo trimestre del 2018, sia al lordo sia al netto delle rettifiche, rispettivamente al 9,7% e 4,7% (da 10,8% e 5,3% nei primi tre mesi del 2018).

“Tale riduzione è in larga parte ascrivibile alla conclusione di operazioni di cessione di sofferenze, già ampiamente svalutate”.

Per effetto di tali cessioni il tasso di copertura delle esposizioni deteriorate dei gruppi significativi è diminuito di un punto percentuale, al 54,4%.

Per una panoramica su mercati e notizie in lingua italiana con quotazioni, grafici e dati, gli abbonati Eikon possono digitare nel Search Box di Eikon la parola “Pagina Italia” o “Panorama Italia” Sul sito www.reuters.it altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia

0 : 0
  • narrow-browser-and-phone
  • medium-browser-and-portrait-tablet
  • landscape-tablet
  • medium-wide-browser
  • wide-browser-and-larger
  • medium-browser-and-landscape-tablet
  • medium-wide-browser-and-larger
  • above-phone
  • portrait-tablet-and-above
  • above-portrait-tablet
  • landscape-tablet-and-above
  • landscape-tablet-and-medium-wide-browser
  • portrait-tablet-and-below
  • landscape-tablet-and-below