October 9, 2018 / 3:00 PM / 8 days ago

Spread, non ha senso adesso dire se è emergenza, continuiamo a lavorare-Conte

FIRENZE, 9 ottobre (Reuters) - Il presidente del Consiglio Giuseppe Conte ha detto oggi di non gradire uno spread a 315 punti base, ma ha aggiunto che l’esecutivo deve continuare a lavorare e che non ha senso dire se ci sia un’emergenza sui mercati.

“Lo spread a 315 non mi ha fatto piacere, questo è ovvio”, ha detto Conte durante una visita a Firenze. “Confido che quando leggeranno la nosta manovra ci potrà essere maggiore tranquillità da parte degli investitori e quindi un segnale positivo da parte dei mercati. Confido che con questa manovra chi investirà in Italia avrà guadagni e sarà molto conveniente investire in Italia”.

Oggi il differenziale tra il titolo di Stato italiano a 10 anni e il corrrispettivo tedesco è salito fino a un massimo di 317 punti base, per riscendere poi sotto 300.

“Non ha senso adesso dire emergenza o non emergenza, noi dobbiamo assolutamente continuare a lavorare in modo serio. Il governo può fare questo, perché il governo non governa i mercati e la loro reazione. Può solo presentarsi con le carte in regola, con una manovra seria e responsabile e comunicarla. Questo in questo momento spetta a me e agli altri ministri”, ha detto ancora il premier, rispondendo a una domanda sui giornalisti se l’Italia sia in una condizione di emergenza sui mercati.

“Abbiamo un forte consenso politico, lo dobbiamo usare per non far scivolare il Paese in recessione”, ha aggiunto Conte.

Per una panoramica su mercati e notizie in lingua italiana con quotazioni, grafici e dati, gli abbonati Eikon possono digitare nel Search Box di Eikon la parola “Pagina Italia” o “Panorama Italia” Sul sito www.reuters.it altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia

0 : 0
  • narrow-browser-and-phone
  • medium-browser-and-portrait-tablet
  • landscape-tablet
  • medium-wide-browser
  • wide-browser-and-larger
  • medium-browser-and-landscape-tablet
  • medium-wide-browser-and-larger
  • above-phone
  • portrait-tablet-and-above
  • above-portrait-tablet
  • landscape-tablet-and-above
  • landscape-tablet-and-medium-wide-browser
  • portrait-tablet-and-below
  • landscape-tablet-and-below