October 5, 2018 / 9:43 AM / 2 months ago

Banche Italia, lieve calo esposizione a finanziamenti Bce in settembre

MILANO, 5 ottobre (Reuters) - È lievemente diminuita in settembre l’esposizione delle banche italiane ai finanziamenti Bce, con un calo di quella a più lungo termine — connesso ai rimborsi anticipati di liquidità Tltro2 — in parte compensato da fondi a breve.

Secondo i dati contenuti nel documento sugli aggregati di bilancio della Banca d’Italia, diffuso stamane, alla fine del mese scorso gli istituti residenti in Italia avevano in essere finanziamenti presso la Bce per complessivi 243,086 miliardi di euro, ristretto ai 244,827 di agosto.

L’esposizione si conferma comunque quasi interamente sulla liquidità a lungo termine, 239,298 miliardi in settembre dai 242,962 del mese precedente (-3,664 miliardi), mentre quella sui finanziamenti settimanali si è attestata a 3,788 miliardi dagli 1,865 di agosto.

Nel corso del mese di settembre le banche dell’intera zona euro hanno riconsegnato fondi Tltro2 alla Bce per complessivi 3,6 miliardi, nell’ambito della seconda finestra di rimborso volontario aperta da Francoforte; nell’ultima settimana di settembre sono inoltre giunti a scadenza vecchi fondi Tltro1 per 8,9 miliardi.

Per una panoramica su mercati e notizie in lingua italiana con quotazioni, grafici e dati, gli abbonati Eikon possono digitare nel Search Box di Eikon “Pagina Italia” o “Panorama Italia”

Sul sito www.reuters.it le altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia

0 : 0
  • narrow-browser-and-phone
  • medium-browser-and-portrait-tablet
  • landscape-tablet
  • medium-wide-browser
  • wide-browser-and-larger
  • medium-browser-and-landscape-tablet
  • medium-wide-browser-and-larger
  • above-phone
  • portrait-tablet-and-above
  • above-portrait-tablet
  • landscape-tablet-and-above
  • landscape-tablet-and-medium-wide-browser
  • portrait-tablet-and-below
  • landscape-tablet-and-below