October 3, 2018 / 12:30 PM / 2 months ago

Manovra, Salvini: "Unico punto fermo" è deficit 2,4% Pil in 2019

ROMA, 3 ottobre (Reuters) - L’unico punto fermo del nuovo quadro di finanza pubblica è l’indebitamento netto al 2,4% del Pil nel 2019, secondo il vice premier e leader della Lega Matteo Salvini.

“Oggi, nel pomeriggio, ci dovrebbe essere questa riunione [a Palazzo Chigi] e sempre entro oggi dovrebbe essere tutto chiuso”, ha detto ai cronisti a margine dei lavori alla Camera.

“Conto che la Nota di aggiornamento al Def sia pubblicata oggi. È tutto sotto controllo”.

Salvini smentisce che le autorità europee stiano per inviare una lettera al governo italiano, voce alimentata da Forza Italia. “A me non risulta”.

Il governo ha ufficialmente annunciato di voler fissare al 2,4% del Pil il deficit nei prossimi tre anni. Tuttavia, di fronte alle pressioni dei mercati e dell’Unione europea, è in corso un negoziato con la maggioranza per ridurre i target del biennio 2020/2021, forse anche sotto quota rispettivamente 2,2 e 2%.

(Giuseppe Fonte)

Per una panoramica su mercati e notizie in lingua italiana con quotazioni, grafici e dati, gli abbonati Eikon possono digitare nel Search Box di Eikon la parola “Pagina Italia” o “Panorama Italia”

Sul sito www.reuters.com altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia

0 : 0
  • narrow-browser-and-phone
  • medium-browser-and-portrait-tablet
  • landscape-tablet
  • medium-wide-browser
  • wide-browser-and-larger
  • medium-browser-and-landscape-tablet
  • medium-wide-browser-and-larger
  • above-phone
  • portrait-tablet-and-above
  • above-portrait-tablet
  • landscape-tablet-and-above
  • landscape-tablet-and-medium-wide-browser
  • portrait-tablet-and-below
  • landscape-tablet-and-below