October 4, 2018 / 6:52 AM / 19 days ago

BOND EURO-Futures Bund in calo, salgono ancora Btp su revisione deficit

    MILANO, 4 ottobre (Reuters) - Avvio in netto calo per i
futures sui Bund, che seguono l'analogo movimento dei Treasury
Usa, mentre i contratti sul Btp tengono il segno più
dell'apertura.
    ** Ieri sera il governo ha fornito le nuove stime di
deficit/Pil: il target resta al 2,4% per il 2019, mentre scende
al 2,1% per il 2020 e all'1,8% per il 2021 rispetto alla prima
indicazione di 2,4% per i prossimi tre anni fornita la settimana
scorsa.
    ** In giornata è attesa la nota di aggiornamento dal Def,
col nuovo quadro completo di finanza pubblica. Il Sole 24Ore
anticipa le stime di crescita: 1,5% per il 2019, dell'1,6% per
il 2020 e dell'1,4% per il 2021, con una revisione al ribasso
rispetto a quelle fornite dal ministro Tria domenica scorsa in
un'intervista allo stesso quotidiano, ovvero 1,6% per l'anno
prossimo e 1,7% per quello successivo.
    ** Per quel che riguarda la manovra 2019, il vice premier
Salvini parla di 16 miliardi per reddito di cittadinanza e
intervento sulla legge Fornero, 8-9 per il primo e 7-8 per il
secondo             . Ieri sera fonti Lega e M5s avevano parlato
di 10 miliardi per il reddito di cittadinanza, 7 per la Fornero,
oltre che di 2 miliardi per la flat tax e uno per le assunzioni
straordinarie nelle forze dell'ordine.
    ** L'aspettativa di una revisione più conservativa di almeno
parte dei target sul deficit/Pil ha dato sostegno ieri ai Btp,
dopo tre sedute consecutive di pesante flessione seguite al
primo annuncio di 2,4% per tre anni consecutivi. Dopo un picco
in mattinata nuovamente sopra 300, lo spread su Bund ha stretto
fino a 280 punti base, chiudendo la seduta a 283. Il rendimento
decennale, che in giornata ha oscillato tra 3,28% e 3,44%,
ripartirà stamane da quota 3,31% di rendimento.
    ** Lo stesso Salvini ha dichiarato questa mattina che non ci
sarà nessuna marcia indietro sui nuovi target di deficit anche
se lo spread dovesse salire a 400. Repubblica scrive che l'Ue
sarebbe già pronta a bocciare la manovra italiana.
    ** La carta 'core' segue il netto calo dei governativi Usa,
con rendimenti ai massimi da diversi anni lungo tutta la curva.
I dati economici (come ieri l'Ism non manifatturiero e il
rapporto Adp sull'occupazione nel settore privato) e le
indicazioni che giungono dalla Fed confermano la forte
congiuntura in atto e cementano le aspettative di nuovi rialzi
dei tassi, questo dicembre e poi ancora nei mesi successivi.
    ** Sul primario della zona euro, sono in calendario in
mattinata le aste a medio lungo di Francia e Spagna. L'offerta
complessiva arriva a quasi 15 miliardi, indicizzati compresi.
        
 ========================= ORE 8,40 ===========================
 FUTURES EURIBOR DIC.                 100,295 (-0,005) 
 FUTURES BUND DICEMBRE                158,03  (-0,90)          
 FUTURES BTP DICEMBRE                 122,43  (+0,36)      
 BUND 2 ANNI                          100,917 (-0,032)  -0,543% 
 BUND 10 ANNI                          97,254 (-0,619)   0,537% 
 BUND 30 ANNI                         102,803 (-1,347)   1,137% 
 
 ==============================================================
        
     
    Per una panoramica su mercati e notizie in  lingua italiana 
con quotazioni, grafici e dati, gli abbonati Eikon possono
digitare nel Search Box di Eikon "Pagina Italia" o "Panorama
Italia"   
    Sul sito www.reuters.it le altre notizie Reuters in
italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia 
0 : 0
  • narrow-browser-and-phone
  • medium-browser-and-portrait-tablet
  • landscape-tablet
  • medium-wide-browser
  • wide-browser-and-larger
  • medium-browser-and-landscape-tablet
  • medium-wide-browser-and-larger
  • above-phone
  • portrait-tablet-and-above
  • above-portrait-tablet
  • landscape-tablet-and-above
  • landscape-tablet-and-medium-wide-browser
  • portrait-tablet-and-below
  • landscape-tablet-and-below