September 25, 2018 / 3:40 PM / 3 months ago

Ponte Genova, mancano coperture decreto, Ragioneria al lavoro - fonte

ROMA, 25 settembre (Reuters) - Nuovi ritardi nella stesura del decreto legge sulla ricostruzione del Ponte di Genova: le coperture finanziarie non sono ancora state individuate tanto che la Ragioneria generale dello Stato sta elaborando possibili soluzioni da proporre ai ministeri competenti.

Approvato in Consiglio dei ministri il 13 settembre, il decreto sarebbe dovuto arrivare sul tavolo del presidente della Repubblica Sergio Mattarella già questa mattina, ha detto ieri il premier Giuseppe Conte.

Secondo quanto riferisce una fonte del Tesoro, il provvedimento è giunto alla Ragioneria generale dello Stato senza alcuna indicazione degli oneri e delle relative coperture.

I tecnici di Daniele Franco stanno quindi valutando le quantificazioni dei costi per poter individuare le possibili coperture da sottoporre alle amministrazioni proponenti.

“Soltanto così il decreto può essere bollinato e trasmesso al Quirinale per la promulgazione”, spiega la fonte.

Per una panoramica su mercati e notizie in lingua italiana con quotazioni, grafici e dati, gli abbonati Eikon possono digitare nel Search Box di Eikon la parola “Pagina Italia” o “Panorama Italia”

Sul sito www.reuters.com altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia

0 : 0
  • narrow-browser-and-phone
  • medium-browser-and-portrait-tablet
  • landscape-tablet
  • medium-wide-browser
  • wide-browser-and-larger
  • medium-browser-and-landscape-tablet
  • medium-wide-browser-and-larger
  • above-phone
  • portrait-tablet-and-above
  • above-portrait-tablet
  • landscape-tablet-and-above
  • landscape-tablet-and-medium-wide-browser
  • portrait-tablet-and-below
  • landscape-tablet-and-below