September 24, 2018 / 4:25 PM / 3 months ago

Ponte Genova, Di Maio: Autostrade paghi, ricostruzione ad azienda Stato

ROMA, 24 settembre (Reuters) - La ricostruzione del ponte Morandi crollato a Genova lo scorso 14 agosto deve andare a un’azienda di Stato, ma Autostrade per l’Italia (Aspi), società concessionaria alla quale il governo intende revocare la convenzione, dovrà sostenere le spese dell’intervento.

Lo ha detto in conferenza stampa a Genova il vice premier e ministro dello Sviluppo e del Lavoro, Luigi Di Maio.

Aspi, che fa parte del gruppo Atlantia, “metta i soldi”, ha detto Di Maio, che ha aggiunto: “Per me la ricostruzione spetta a un’azienda di Stato, ma decide il commissario”.

Quest’ultimo sarà nominato con decreto dal presidente del Consiglio entro dieci giorni dalla entrata in vigore del decreto emergenze, come annunciato dal premier Giuseppe Conte.

Tra le società pubbliche in lizza per ricostruire c’è Fincantieri, ha dichiarato il ministro delle Infrastrutture Danilo Toninelli.

Il dl emergenze, che include una parte dedicata a Genova, sarà trasmesso probabilmente domattina al Quirinale per la firma, ha detto Conte oggi in conferenza stampa a Palazzo Chigi. Per una panoramica su mercati e notizie in lingua italiana con quotazioni, grafici e dati, gli abbonati Eikon possono digitare nel Search Box di Eikon la parola “Pagina Italia” o “Panorama Italia” Sul sito www.reuters.it altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia

0 : 0
  • narrow-browser-and-phone
  • medium-browser-and-portrait-tablet
  • landscape-tablet
  • medium-wide-browser
  • wide-browser-and-larger
  • medium-browser-and-landscape-tablet
  • medium-wide-browser-and-larger
  • above-phone
  • portrait-tablet-and-above
  • above-portrait-tablet
  • landscape-tablet-and-above
  • landscape-tablet-and-medium-wide-browser
  • portrait-tablet-and-below
  • landscape-tablet-and-below