September 20, 2018 / 2:16 PM / in a month

BTP correggono, spread sale a 240 pb, timori tenuta governo

MILANO, 20 settembre (Reuters) - Cambia rotta il mercato obbligazionario italiano, che nel pomeriggio risente del nervosismo degli investitori, preoccupati della tenuta della coalizione di governo sulla manovra finanziaria, che potrebbe generare ulteriore incertezza.

I rendimenti dei Btp si sono mossi verso l’alto. Il tasso del decennale italiano si è spinto fino a 2,88%, mentre in mattinata era scivolato fino a 2,80% da 2,859% della chiusura di ieri; lo spread con l’analoga scadenza del Bund, sceso a metà seduta fino a 232 punti base da 237 punti base della chiusura, si è allargato fino a 240 punti base .

Stamane il viepremier M5s Luigi Di Maio, in un’intervista a Radio 24, ha ribadito che non ha senso restare al governo se non si può realizzare quanto promesso. Secondo quanto riferito nei giorni scorsi a Reuters da fonti governative e politiche, Lega e M5S spingono per alzare l’asticella del deficit/Pil a 2-2,5% mentre Tria, d’intesa con la Ue, vuole ridurre il deficit strutturale, impegno che richiede un deficit nominale all’1,6% del Pil o poco sopra.

Per una panoramica su mercati e notizie in lingua italiana con quotazioni, grafici e dati, gli abbonati Eikon possono digitare nel Search Box di Eikon “Pagina Italia” o “Panorama Italia”

Sul sito www.reuters.it altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia

0 : 0
  • narrow-browser-and-phone
  • medium-browser-and-portrait-tablet
  • landscape-tablet
  • medium-wide-browser
  • wide-browser-and-larger
  • medium-browser-and-landscape-tablet
  • medium-wide-browser-and-larger
  • above-phone
  • portrait-tablet-and-above
  • above-portrait-tablet
  • landscape-tablet-and-above
  • landscape-tablet-and-medium-wide-browser
  • portrait-tablet-and-below
  • landscape-tablet-and-below