September 19, 2018 / 4:17 PM / a month ago

Bim, cessione portafoglio deteriorati da 601,1 mln al prezzo di 147,7 milioni

MILANO, 19 settembre (Reuters) - Il Cda di Banca Intermobiliare ha approvato la cessione e la cartolarizzazione di un portafoglio di crediti deteriorati per un valore nominale lordo di 601,1 milioni.

L’operazione prevede la cessione dei crediti deteriorati al veicolo Nuova Frontiera e la successiva cartolarizzazione con l’emissione e sottoscrizione di due diverse classi, una senior e una junior, spiega la nota.

Entrambe le classi saranno sottoscritte per il 95% da Attestor Value Master Fund, collegato a Trinity, l’azionista di maggioranza di Bim, e per il restante 5% dalla stessa Bim. Il controvalore dei titoli sottoscritti da Bim sarà di circa di 5,8 milioni.

Il portafoglio ceduto è composto da sofferenze per 482,5 milioni, da inadempienze probabili per 116,5 milioni e da posizioni tornate in bonis per 2,1 milioni.

Il prezzo di cessione è stato fissato a 147,7 milioni e l’operazione porterà a una riduzione degli Rwa di gruppo di circa 210 milioni (19%).

Gli abbonati Reuters possono leggere il comunicato integrale cliccando

Per una panoramica su mercati e notizie in lingua italiana con quotazioni, grafici e dati, gli abbonati Eikon possono digitare nel Search Box di Eikon la parola “Pagina Italia” o “Panorama Italia”

Sul sito www.reuters.it le altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia

0 : 0
  • narrow-browser-and-phone
  • medium-browser-and-portrait-tablet
  • landscape-tablet
  • medium-wide-browser
  • wide-browser-and-larger
  • medium-browser-and-landscape-tablet
  • medium-wide-browser-and-larger
  • above-phone
  • portrait-tablet-and-above
  • above-portrait-tablet
  • landscape-tablet-and-above
  • landscape-tablet-and-medium-wide-browser
  • portrait-tablet-and-below
  • landscape-tablet-and-below