August 24, 2018 / 6:18 AM / 3 months ago

Giappone, inflazione luglio stabile a 0,8%, sotto attese

TOKYO, 24 agosto (Reuters) - L’inflazione giapponese ha registrato uno stallo a luglio e le pressioni del governo sugli operatori perché taglino le tariffe per gli smartphone potrebbero ridurre i prezzi in futuro, ostacolando ulteriormente gli sforzi della banca centrale per raggiungere il suo obiettivo.

L’indice nazionale ‘core’ dei prezzi al consumo, che comprende i prezzi energetici ma esclude i più volatili prezzi degli alimentari, è salito su base annua dello 0,8%, stessa misura del mese precedente e appena sotto la stima mediana di +0,9%.

Ha d’altra parte visto solo una frazionale salita l’indice che esclude gli effetti sia dell’energia che degli alimentari, segnale che — sottolineano gli analisti — l’aumento dei prezzi al consumo è stato guidato più da un rincaro dei costi energetici che da una ripresa dei consumi privati. L’indice cosiddetto ‘core-core’ è salito a luglio dello 0,3% dopo un +0,2% a giugno.

Per una panoramica su mercati e notizie in lingua italiana con quotazioni, grafici e dati, gli abbonati Eikon possono digitare nel Search Box di Eikon la parola “Pagina Italia” o “Panorama Italia”

Sul sito www.reuters.it le altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia

0 : 0
  • narrow-browser-and-phone
  • medium-browser-and-portrait-tablet
  • landscape-tablet
  • medium-wide-browser
  • wide-browser-and-larger
  • medium-browser-and-landscape-tablet
  • medium-wide-browser-and-larger
  • above-phone
  • portrait-tablet-and-above
  • above-portrait-tablet
  • landscape-tablet-and-above
  • landscape-tablet-and-medium-wide-browser
  • portrait-tablet-and-below
  • landscape-tablet-and-below