July 16, 2018 / 2:02 PM / 5 months ago

Fmi, dazi rischio per outlook mondiale, in Europa più incertezza politica

MILANO, 16 luglio (Reuters) - Il Fondo monetario internazionale ha confermato le stime di crescita dell’economia globale nel biennio 2018-2019, su cui nel breve termine pesano tuttavia i rischi derivanti da un’ulteriore escalation delle tensioni sul commercio globale, mentre in Europa è aumentata l’incertezza politica.

“La crescita dell’economia mondiale è ancora solida, ma meno omogenea, più fragile”, si legge nell’aggiornamento del World Economic Outlook.

Il Fondo ha confermato le stime di crescita del Pil mondiale a 3,9% sia quest’anno che il prossimo. Confermate le proiezioni di crescita degli Usa (2,9% nel 2018, 2,7% nel 2019) e della Cina (6,6% nel 2018, 6,4% nel 2019).

“Il rischio che le attuali tensioni sul commrcio subiscano un’ulteriore escalation — con effetti negativi su fiducia, prezzi degli asset e investimenti — rappresenta la principale minaccia di breve termine alla crescita mondiale”.

Secondo i modelli economici del Fondo, se tutte si concretizzassero tutte le politiche minacciate sul commercio internziale, la crescita globale potrebbe risultare “al di sotto dello 0,5% rispetto all’attuale proiezione entro il 2020”.

INCERTEZZA POLITICA

Taglio invece per le prospettive di crescita dalla zona euro, dove rispetto ad aprile “alcuni rischi sono diventati più prominenti”.

“L’incertezza politica è aumentata in Europa, dove l’Unione europea deve affrontare sfide fondamentali sulla politica migratoria, la governance dei bilanci, le norme riguardanti lo stato di diritto e l’architettura istituzionale dell’euro”, scrivono gli esperti del Fondo, ricordando come, nonostante mesi di negoziati, i termini dell’accordo sulla Brexit restino incerti.

Per quest’anno il Fmi vede una crescita del Pil della zona euro di 2,2% contro 2,4% indicato in aprile; tagliata di un decimo a 1,9% anche la previsione per il 2019. Sforbiciata anche per le proiezioni di crescita del Pil britannico quest’anno (a 1,4% da 1,6%), mentre è confermata la previsione per l’anno prossimo (1,5%).

Per una panoramica su mercati e notizie in lingua italiana con quotazioni, grafici e dati, gli abbonati Eikon possono digitare nel Search Box di Eikon “Pagina Italia” o “Panorama Italia”

Sul sito www.reuters.it altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia

0 : 0
  • narrow-browser-and-phone
  • medium-browser-and-portrait-tablet
  • landscape-tablet
  • medium-wide-browser
  • wide-browser-and-larger
  • medium-browser-and-landscape-tablet
  • medium-wide-browser-and-larger
  • above-phone
  • portrait-tablet-and-above
  • above-portrait-tablet
  • landscape-tablet-and-above
  • landscape-tablet-and-medium-wide-browser
  • portrait-tablet-and-below
  • landscape-tablet-and-below