June 21, 2018 / 10:56 AM / 5 months ago

PUNTO 3-Tim colloca bond gennaio 2026 da 750 mln ma pesa volatilità mercato

(Riscrive con dettagli pricing, commenti lead manager, contesto)

LONDRA, 21 giugno (Reuters) - Tim ha collocato stamane una nuova obbligazione senior unsecured con scadenza gennaio 2026 da 750 milioni di euro, interrompendo lo stop totale del mercato primario italiano, che durava da oltre un mese, a seguito dalle tensioni legate alla nascita del governo M5s-Lega.

Il titolo, cedola 2,875%, è stato prezzato alla pari, per un rendimento corrispondente a midswap più 226,1 punti base; una prima indicazione di rendimento era stata fornita stamane in area 3%, ovvero 237 pb sopra midswap.

Alla chiusura dei book gli ordini ammontavano a oltre 1,1 miliardi.

“È stato il tentativo di riaprire l’attività di mercato con un nome conosciuto e che inoltre offre una buona attrattiva in termini di rendimento”, commenta uno dei lead manager.

VOLATILITÀ

L’operazione non ha però mancato di pagare il picco di volatilità registrato nella seduta odierna rispetto a quelle precedenti.

“Purtroppo oggi non si è rivelata la giornata migliore per fare l’operazione, la seduta era partita tranquilla, in linea con le precedenti, ma nel corso della mattinata il mercato ha decisamente allargato”, prosegue il lead manager. “Ormai la volatilità accentuata fa parte del gioco: è chiaro che oggi la si paga, ma dato il contesto macro non è detto che andando più avanti i tassi saranno necessariamente più bassi”.

Nella seduta odierna lo spread Btp/Bund ha allargato fino oltre 240 punti base dai 219 della chiusura di ieri.

SCADENZE

Tim ha rating Ba1 per Moody’s (con outlook stabile), BB+ per S&P (positivo) e BBB- per Fitch (stabile).

L’operazione odierna è stata gestita da Banca Imi, Barclays, Bnp Paribas, Hsbc, SocGen Cib e UniCredit; altri bookrunner sono Credit Agricole Cib, Commerzbank, Credit Suisse, Goldman Sachs, Mufg e Natwest.

“L’azienda non ha esigenze di rifinanziamento immediate, l’emissione rientra nella normale gestione del funding annuale” conclude il lead manager.

Le scadenze obbligazionarie più ravvicinate per Tim cadono il prossimo dicembre, per circa 582 milioni, e a gennaio 2019, per 832.

Per una panoramica su mercati e notizie in lingua italiana con quotazioni, grafici e dati, gli abbonati Eikon possono digitare nel Search Box di Eikon “Pagina Italia” o “Panorama Italia”

Sul sito www.reuters.it le altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia

0 : 0
  • narrow-browser-and-phone
  • medium-browser-and-portrait-tablet
  • landscape-tablet
  • medium-wide-browser
  • wide-browser-and-larger
  • medium-browser-and-landscape-tablet
  • medium-wide-browser-and-larger
  • above-phone
  • portrait-tablet-and-above
  • above-portrait-tablet
  • landscape-tablet-and-above
  • landscape-tablet-and-medium-wide-browser
  • portrait-tablet-and-below
  • landscape-tablet-and-below