June 20, 2018 / 11:06 AM / 4 months ago

Zona euro, positivo accordo franco-tedesco su integrazione - Commissione Ue

BRUXELLES, 20 giugno (Reuters) - L’esecutivo comunitario guarda con favore e soddisfazione alla posizione comune cui sono giunte ieri Germania e Francia, prime due economie d’Europa, sulle linee guida e i punti chiave necessari a una maggiore integrazione a livello di zona euro.

“Ritengo che l’accordo di ieri tra il presidente Macron e la cancelliera Merkel sia un passo determinante nella direzione di un’intesa a largo raggio” dice alla stampa il commissario Ue per gli Affari economici e monetari Pierre Moscovici.

“L’esperienza insegna che anche se non è di per sé sufficiente, un accordo definitivo senza un’intesa preliminare tra Francia e Germania è impensabile. La ‘conditio sine qua non’ è che Parigi, Berlino e Bruxelles vadano avanti insieme” aggiunge.

Per una panoramica su mercati e notizie in lingua italiana con quotazioni, grafici e dati, gli abbonati Eikon possono digitare nel Search Box di Eikon “Pagina Italia” o “Panorama Italia”

Sul sito www.reuters.it altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia

0 : 0
  • narrow-browser-and-phone
  • medium-browser-and-portrait-tablet
  • landscape-tablet
  • medium-wide-browser
  • wide-browser-and-larger
  • medium-browser-and-landscape-tablet
  • medium-wide-browser-and-larger
  • above-phone
  • portrait-tablet-and-above
  • above-portrait-tablet
  • landscape-tablet-and-above
  • landscape-tablet-and-medium-wide-browser
  • portrait-tablet-and-below
  • landscape-tablet-and-below