June 12, 2018 / 11:39 AM / 3 months ago

Asset allocation, istituzionali sempre più attenti a rischi mutamenti clima-Mercer

MILANO, 12 giugno (Reuters) - Gli investitori istituzionali in Europa tengono sempre più conto dei rischi di portafoglio legati ai cambiamenti climatici nelle loro scelte di investimento.

È quanto emerge dalla ricerca internazionale “Mercer Asset Allocation Survey 2018” che analizza le tendenze di asset allocation di grandi investitori istituzionali, in particolare fondi pensioni coinvolgendo 912 portafogli europei di 12 paesi per oltre 1.100 miliardi di euro di attività.

Secondo la ricerca il 17% del campione tiene conto dei rischi di portafoglio legati ai cambiamenti climatici, oltre tre volte la percentuale emersa nel 2017. In Italia, che pesa per il 9% sul campione e vede la partecipazione di casse previdenziali, fondi pensione e fondazioni, la percentuale è del 15%.

Inoltre oltre il 40% degli investitori istituzionali in Europa ha integrato i cosiddetti fattori Esg (Environmental, Social e Corporate Government) a monte della strategia di portafoglio. Il dato sale al 46% se riferito al campione italiano.

In particolare i driver chiave nella considerazione dei fattori Esg sono la regolamentazione che pesa per il 34%, i rendimenti finanziari (25%), la propensione di individui all’interno del board (18%), la reputazione (18%) e l’allineamento alla Corporate Responsibility Strategy per l’11%.

“Ciò che la complessa intelaiatura delle dinamiche economiche, sociali e geopolitiche contemporanee ci insegna è la necessità di ampliare l’insieme dei fattori di rischio presi in esame per determinare le performance delle attività economiche nel lungo periodo, in relazione alle implicazioni sia materiali, ovvero sulla profittabilità, che immateriali, sulla loro reputazione presso tutti gli stakeholder, impattando quindi sulla sostenibilità a lungo termine di ogni business”, spiega Marco Valerio Morelli, AD di Mercer Italia.

Nell’indagine 2018 i primi due rischi globali percepiti in termini di probabilità sono il clima estremo e le catastrofi naturali, seguiti dai cyber attack, dal trafugamento di dati sensibili e dall’incapacità di adattamento ai cambiamenti climatici.

Per l’Italia Mercer ha approfondito l’atteggiamento prospettico rispetto alla costruzione dei portafogli: proseguono le aspettative di un aumento dell’inflazione nel 2018 e aumenta l’interesse degli investitori istituzionali italiani per i mercati privati. L’85% valuta la possibilità di investire sui mercati quotati. Due terzi sceglierebbero debito privato ed equity e riscuote grande interesse anche l’asset class infrastrutturale.

Per una panoramica su mercati e notizie in lingua italiana con quotazioni, grafici e dati, gli abbonati Eikon possono digitare nel Search Box di Eikon la parola “Pagina Italia” o “Panorama Italia”

Sul sito www.reuters.it le altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia

Per una panoramica su mercati e notizie in lingua italiana con quotazioni, grafici e dati, gli abbonati Eikon possono digitare nel Search Box di Eikon la parola “Pagina Italia” o “Panorama Italia”

Sul sito www.reuters.it le altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia

0 : 0
  • narrow-browser-and-phone
  • medium-browser-and-portrait-tablet
  • landscape-tablet
  • medium-wide-browser
  • wide-browser-and-larger
  • medium-browser-and-landscape-tablet
  • medium-wide-browser-and-larger
  • above-phone
  • portrait-tablet-and-above
  • above-portrait-tablet
  • landscape-tablet-and-above
  • landscape-tablet-and-medium-wide-browser
  • portrait-tablet-and-below
  • landscape-tablet-and-below