March 26, 2018 / 12:14 PM / 4 months ago

Portogallo, deficit 2017 risale a 3% con ricapitalizzazione banca pubblica

LISBONA, 26 marzo (Reuters) - Il disavanzo portoghese chiude il 2017 con una risalita a 3% del prodotto interno lordo, tetto Ue, in ragione della ricapitalizzazione di Cgd, banca controllata dallo stato.

Al netto dell’operazione di salvataggio, il deficit risulta comunque dimezzato rispetto al 2016, circostanza che rende improbabile l’avvio di una procedura per disavanzo eccessivo da parte di Bruxelles.

Senza tener conto della massiccia iniezione di capitale pubblico a sostegno della banca, da considerarsi un’una tantum, il deficit risulta pari a 0,92% del Pil rispetto al 2% con cui Lisbona ha archiviato il 2016.

La stima dell’istituto nazionale di statistica Ine per il disavanzo pubblico 2018 è pari a 1,1% del Pil, mentre quella sul debito/Pil si attesta a 123,1% da 125,7% del 2017.

Per una panoramica su mercati e notizie in lingua italiana con quotazioni, grafici e dati, gli abbonati Eikon possono digitare nel Search Box di Eikon “Pagina Italia” o “Panorama Italia”

Sul sito www.reuters.it altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia

0 : 0
  • narrow-browser-and-phone
  • medium-browser-and-portrait-tablet
  • landscape-tablet
  • medium-wide-browser
  • wide-browser-and-larger
  • medium-browser-and-landscape-tablet
  • medium-wide-browser-and-larger
  • above-phone
  • portrait-tablet-and-above
  • above-portrait-tablet
  • landscape-tablet-and-above
  • landscape-tablet-and-medium-wide-browser
  • portrait-tablet-and-below
  • landscape-tablet-and-below