February 23, 2018 / 2:09 PM / 4 months ago

Lettonia pronta a rispondere a eventuale effetto domino di Ablv - governo

RIGA, 23 febbraio (Reuters) - La Lettonia è pronta a rispondere a qualsiasi reazione a catena innescata dalle difficoltà di Ablv Bank ma non considera la banca sufficientemente critica da giustificare un intervento dello stato.

Lo ha detto a Reuters il ministro delle Finanze Dana Reizniece-Ozola.

“Sapendo che , potenzialmente, potrebbero esserci effetti domino su (altre) banche... monitoriamo la situazione di ora in ora”, ha dichiarato in un’intervista.

“Abbiamo pronti tutti gli strumenti per reagire velocemente in caso fosse necessario”, ha aggiunto. “A questo punto, c’è stabilità e non sono necessarie ulteriori azioni”.

Le autorità statunitensi hanno accusato Ablv di aver messo in atto operazioni su larga scala di riciclaggio per conto di clienti russi. L’istituto nega le accuse.

Temendo sanzioni Usa, i correntisti hanno ritirato dalla banca circa 600 milioni di euro, costringendo la Banca centrale europea a fermare tutti i pagamenti per evitare il fallimento dell’istituto.

“Ablv non è considerata una banca sistemica, il che significa che il governo non la salverebbe perché la sua esposizione all’economia lettone è bassa”, ha detto il ministro.

Per una panoramica su mercati e notizie in lingua italiana con quotazioni, grafici e dati, gli abbonati Eikon possono digitare nel Search Box di Eikon la parola “Pagina Italia” o “Panorama Italia”

Sul sito www.reuters.it le altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia

0 : 0
  • narrow-browser-and-phone
  • medium-browser-and-portrait-tablet
  • landscape-tablet
  • medium-wide-browser
  • wide-browser-and-larger
  • medium-browser-and-landscape-tablet
  • medium-wide-browser-and-larger
  • above-phone
  • portrait-tablet-and-above
  • above-portrait-tablet
  • landscape-tablet-and-above
  • landscape-tablet-and-medium-wide-browser
  • portrait-tablet-and-below
  • landscape-tablet-and-below