February 10, 2018 / 11:57 AM / 4 months ago

Banche, inevitabile che Bce si occupi di tutti i rischi, non solo npl- Patuelli

VERONA, 10 febbraio (Reuters) - La Banca centrale europea non può considerare soltanto alcuni rischi delle banche europee quindi è inevitabile che, dopo la grande attenzione riservata al problema degli npl, prevalentemente italiano, rivolga lo sguardo anche ad altri temi riguardanti istituti di altri paesi.

Così il presidente di Abi, Antonio Patuelli, ha commentato l’auspicio formulato qualche giorno dal Ceo di Intesa Sanpaolo Carlo Messina che la Bce dall’anno prossimo si occupi degli strumenti finanziari complessi illiquidi in pancia principalmente delle banche tedesche e francesi.

“Negli atti fondativi della Bce e in quelli che si sono poi sviluppati, la Banca Centrale Europea presidia e deve presidiare tutti i rischi”, ha spiegato Patuelli a margine del Congresso Assiom-Forex.

“Quindi sono convinto che la Bce non guarderà solo i rischi di alcuni. È un processo inevitabile”, ha concluso.

(Gianluca Semeraro)

Per una panoramica su mercati e notizie in lingua italiana con quotazioni, grafici e dati, gli abbonati Eikon possono digitare nel Search Box di Eikon la parola “Pagina Italia” o “Panorama Italia”

Sul sito www.reuters.it le altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia

0 : 0
  • narrow-browser-and-phone
  • medium-browser-and-portrait-tablet
  • landscape-tablet
  • medium-wide-browser
  • wide-browser-and-larger
  • medium-browser-and-landscape-tablet
  • medium-wide-browser-and-larger
  • above-phone
  • portrait-tablet-and-above
  • above-portrait-tablet
  • landscape-tablet-and-above
  • landscape-tablet-and-medium-wide-browser
  • portrait-tablet-and-below
  • landscape-tablet-and-below