January 18, 2018 / 5:41 PM / 10 months ago

Nigeria, commissione parlamentare per recuperare 21 mld dlr da compagnie petrolifere

ABUJA, 18 gennaio (Reuters) - I parlamentari nigeriani hanno ordinato un’inchiesta per verificare se il governo possa recuperare 21 miliardi di dollari di ricavi dalle compagnie petrolifere internazionali. Il ministro del Petrolio Emmanuel Ibe Kachikwu ha dichiarato il mese scorso dicembre che il governo non è riuscito a imporre una disposizione legale che avrebbe garantito una maggiore quota di vendite di greggio una volta che il prezzo avesse superato i 20 dollari al barile.

I deputati nigeriani hanno quindi votato per istituire una commissione parlamentare per indagare “le ragioni della perdita”, che il ministro ha stimato in 21 miliardi.

La commissione verificherà “la possibilità di recuperare i ricavi perduti”, secondo una dichiarazione sull’acount Twitter del parlamento.

La commissione chiederà al minsitro di fornire dettagli sulle transazioni finanziarie fra l’azienda petrolifera di stato e le compagnie internazionali, e quindi di riferire in parlamento fra sei settimane.

Fra le compagnie petrolifere internazionali in Nigeria ci sono Shell, ExxonMobil, Chevron, Total ed Eni.

Per una panoramica su mercati e notizie in lingua italiana con quotazioni, grafici e dati, gli abbonati Eikon possono digitare nel Search Box di Eikon la parola “Pagina Italia” o “Panorama Italia”

Sul sito www.reuters.it le altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia

0 : 0
  • narrow-browser-and-phone
  • medium-browser-and-portrait-tablet
  • landscape-tablet
  • medium-wide-browser
  • wide-browser-and-larger
  • medium-browser-and-landscape-tablet
  • medium-wide-browser-and-larger
  • above-phone
  • portrait-tablet-and-above
  • above-portrait-tablet
  • landscape-tablet-and-above
  • landscape-tablet-and-medium-wide-browser
  • portrait-tablet-and-below
  • landscape-tablet-and-below