January 5, 2018 / 2:08 PM / 5 months ago

Intesa Sanpaolo prepara bond in dollari suddiviso in 3 tranche, 5, 10 e 30 anni

NEW YORK, 5 gennaio (Reuters) - Intesa Sanpaolo prepara un’emissione obbligazionaria denominata in dollari e suddivisa in tre tranche a scadenza cinque, 10 e 30 anni.

Lo scrive il servizio Ifr di Thomson Reuters, precisando che le scadenze fissate sono 12 gennaio 2023, 23 gennaio 2028 e 23 gennaio 2048 e le prime indicazioni di rendimento — calcolate sui rispettivi benchmark Usa a 5, 10 e 30 anni — sono di un premio in area 140 punti base per il 5 anni, in area 175 per il 10 anni e in area 185 per il 30 anni .

Bookrunner dell’operazione — che verrà prezzata oggi — sono Barclays, Bank of America Merrill Lynch, Citi, Goldman Sachs, Banca Imi, Jp Morgan e Morgan Stanley.

L’emittente ha rating ‘Baa1’ per Moody’s e ‘BBB’ per Standard & Poor’s e Fitch.

Per una panoramica su mercati e notizie in lingua italiana con quotazioni, grafici e dati, gli abbonati Eikon possono digitare nel Search Box di Eikon “Pagina Italia” o “Panorama Italia”

Sul sito www.reuters.it altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia

0 : 0
  • narrow-browser-and-phone
  • medium-browser-and-portrait-tablet
  • landscape-tablet
  • medium-wide-browser
  • wide-browser-and-larger
  • medium-browser-and-landscape-tablet
  • medium-wide-browser-and-larger
  • above-phone
  • portrait-tablet-and-above
  • above-portrait-tablet
  • landscape-tablet-and-above
  • landscape-tablet-and-medium-wide-browser
  • portrait-tablet-and-below
  • landscape-tablet-and-below