December 15, 2017 / 5:23 PM / a year ago

AC Milan, da Uefa no a voluntary agreement, incertezza su debito e garanzie socio maggioranza

MILANO, 15 dicembre (Reuters) - L’Uefa ha bocciato la richiesta di voluntary agreement presentata dal Milan, che se accolta avrebbe permesso al club rossonero di evitare le sanzioni previste per il mancato rispetto del fairplay finanziario.

Lo ha ufficiliazzato la stessa Uefa con un comunicato sul proprio sito internet.

In particolare l’organismo di vigilanza finanziaria ritiene che ad oggi, ci siano ancora incertezze in relazione al rifinanziamenti di prestiti in scadenza nel 2018 e sulle garanzie finanziarie fornite dal socio di maggioranza, l’imprenditore cinese Li Yonghong.

La situazione del Milan verrà riesaminata nei primi mesi del 2018.

Per una panoramica su mercati e notizie in lingua italiana con quotazioni, grafici e dati, gli abbonati Eikon possono digitare nel Search Box di Eikon “Pagina Italia” o “Panorama Italia”

Sul sito www.reuters.it altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia

0 : 0
  • narrow-browser-and-phone
  • medium-browser-and-portrait-tablet
  • landscape-tablet
  • medium-wide-browser
  • wide-browser-and-larger
  • medium-browser-and-landscape-tablet
  • medium-wide-browser-and-larger
  • above-phone
  • portrait-tablet-and-above
  • above-portrait-tablet
  • landscape-tablet-and-above
  • landscape-tablet-and-medium-wide-browser
  • portrait-tablet-and-below
  • landscape-tablet-and-below