December 15, 2017 / 11:33 AM / 6 months ago

PUNTO 1-Titoli Stato Italia, lieve calo portafoglio esteri in settembre

 (Aggiunge tabella dati, contesto)
    MILANO, 15 dicembre (Reuters) - Scende lievemente in
settembre il controvalore dei titoli di Stato italiani detenuti
da investitori esteri.
    Secondo quanto comunica Banca d'Italia nel fascicolo
'Finanza pubblica, fabbisogno e debito', il portafoglio esteri
risultava pari a 666,635 miliardi dai 667,760 di fine agosto. È
il valore più basso dallo scorso maggio (664,683 miliardi).
    A luglio il portafoglio era salito a 700,998 miliardi,
massimo da novembre 2016, per scendere il mese successivo di
quasi 20, parallelamente alla riduzione di circa 23 miliardi
della massa dei titoli in circolazione, a seguito della
decisione del Tesoro di cancellare alcune delle aste estive
.
    In base a calcoli Reuters sui dati di via Nazionale, in
settembre la quota in mano ai non residenti sul totale dei
governativi italiani in circolazione è passata al 34,6%  dal
34,7% del mese precedente.
    Il portafoglio esteri include anche i governativi detenuti
da investitori domestici attraverso soggetti non residenti (come
gestioni patrimoniali e fondi), direttamente dall'Eurosistema (e
non attraverso Bankitalia) e da banche centrali di altri Paesi.
Nella sua ultima relazione annuale Bankitalia ha confermato che
a fine 2016 la differenza tra la quota esteri vera e propria e
il dato 'lordo' fornito mensilmente resta grossomodo intorno ai
10 punti percentuali (26,7% contro 36,1%).    
    
 Segue tabella con il dettaglio dei dati:    
                   settembre 2017     agosto 2017
                    mld euro - %     mld euro - %
                                           
 Banca d'Italia    341,589 - 17,7   334,083 - 17,4
 Banche italiane   369,781 - 19,2   373,263 - 19,4
 Assicur./Fondi    433,276 - 22,5   422,108 - 21,9
     Retail        115,042 - 6,0     127,302 - 6,6
     Esteri        666,635 - 34,6   667,760 - 34,7
                                           
     Totale          1.926,322         1.924,516
 
    In settembre l'ammontare dei titoli di Stato italiani in
circolazione è aumentato di meno di 2 miliardi.
    Il portafoglio del pubblico retail ha subito una contrazione
consistente (oltre 12 miliardi) cui si è associata quella, più
contenuta, relativa alle banche italiane (circa 3,5 miliardi).
Il calo è stato in gran parte compensato dall'incremento della
posizione di assicurazioni e fondi (oltre 11 miliardi) e dal
continuo ampliamento del portafoglio di Bankitalia, di pari
passo all'avanzamento del Qe (+7,5 miliardi in settembre). 
    I dati diffusi oggi indicano peraltro che il portafoglio di
via Nazionale è ulteriormente salito in ottobre, a 349,258
miliardi, ovvero il 18,1% del totale. In ottobre l'importo
complessivo dei titoli di Stato italiani in circolazione ha
visto un nuovo incremento, di circa 8,3 miliardi, a quota
1.934,580 (Bankitalia fornisce i dati sul totale dei titoli e
sulla propria posizione aggiornati già al mese successivo).
    
     
    Per una panoramica su mercati e notizie in  lingua italiana 
con quotazioni, grafici e dati, gli abbonati Eikon possono
digitare nel Search Box di Eikon "Pagina Italia" o "Panorama
Italia"   
    Sul sito www.reuters.it le altre notizie Reuters in
italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia 
0 : 0
  • narrow-browser-and-phone
  • medium-browser-and-portrait-tablet
  • landscape-tablet
  • medium-wide-browser
  • wide-browser-and-larger
  • medium-browser-and-landscape-tablet
  • medium-wide-browser-and-larger
  • above-phone
  • portrait-tablet-and-above
  • above-portrait-tablet
  • landscape-tablet-and-above
  • landscape-tablet-and-medium-wide-browser
  • portrait-tablet-and-below
  • landscape-tablet-and-below