28 novembre 2017 / 09:31 / 19 giorni fa

Titoli Stato Italia, portafoglio banche italiane ottobre a minimo da fine 2012

MILANO, 28 novembre (Reuters) - A ottobre il portafoglio di titoli di Stato italiani in mano a banche operanti nel Paese è calato nuovamente, scendendo al minimo da dicembre 2012.

Secondo i dati preliminari Bce, il controvalore del portafoglio si attesta a ottobre a 362,021 miliardi euro dai 374,216 miliardi rivisti di fine settembre.

L‘importo del portafoglio si è mantenuto sopra i 400 miliardi ininterrottamente da maggio 2013 a ottobre 2016 -- con un picco di quasi 440 miliardi a febbraio 2015 -- tornando nuovamente oltre tale soglia in marzo e aprile di quest‘anno. A spiegare la riduzione del portafoglio di governativi nazionali detenuto delle banche italiane sono principalmente le vendite di titoli all‘Eurosistema nell‘ambito del Qe. A questo si aggiunge la volontà degli istituti di credito di non farsi trovare impreparati di fronte a possibili nuove regole che penalizzino il possesso di Btp.

Il presidente della Bce Mario Draghi ha però detto recentemente che non c‘è nessun accordo globale per applicare il risk weight ai titoli di Stato o per fissare un tetto al loro possesso.

Per una panoramica su mercati e notizie in lingua italiana con quotazioni, grafici e dati, gli abbonati Eikon possono digitare nel Search Box di Eikon la parola “Pagina Italia” o “Panorama Italia”

Sul sito www.reuters.it altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia

0 : 0
  • narrow-browser-and-phone
  • medium-browser-and-portrait-tablet
  • landscape-tablet
  • medium-wide-browser
  • wide-browser-and-larger
  • medium-browser-and-landscape-tablet
  • medium-wide-browser-and-larger
  • above-phone
  • portrait-tablet-and-above
  • above-portrait-tablet
  • landscape-tablet-and-above
  • landscape-tablet-and-medium-wide-browser
  • portrait-tablet-and-below
  • landscape-tablet-and-below