24 novembre 2017 / 14:04 / 18 giorni fa

Manovra, niente incroci stampa-Tv anche nel 2018

ROMA, 24 novembre (Reuters) - Nuova proroga, anche per il 2018, al divieto di incroci tra aziende editrici di giornali ed emittenti televisive.

Lo prevede un emendamento alla manovra che di fatto anticipa i contenuti del decreto legge Milleproroghe, varato solitamente tra Natale e Capodanno.

Il divieto sarebbe dovuto cadere nel 2010 ma da allora viene esteso di anno in anno nel timore che il gruppo Mediaset-Fininvest, controllato dall‘ex premier Silvio Berlusconi, possa espandersi nel mercato dei quotidiani.

L‘anticipo in manovra del Milleproroghe, spiega una fonte parlamentare, è dovuto alla necessità di velocizzare i lavori parlamentari, essendo imminente la fine della legislatura.

Per una panoramica su mercati e notizie in lingua italiana con quotazioni, grafici e dati, gli abbonati Eikon possono digitare nel Search Box di Eikon la parola “Pagina Italia” o “Panorama Italia”

Sul sito www.reuters.com altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia

0 : 0
  • narrow-browser-and-phone
  • medium-browser-and-portrait-tablet
  • landscape-tablet
  • medium-wide-browser
  • wide-browser-and-larger
  • medium-browser-and-landscape-tablet
  • medium-wide-browser-and-larger
  • above-phone
  • portrait-tablet-and-above
  • above-portrait-tablet
  • landscape-tablet-and-above
  • landscape-tablet-and-medium-wide-browser
  • portrait-tablet-and-below
  • landscape-tablet-and-below