17 novembre 2017 / 12:11 / 25 giorni fa

PUNTO 4-Mediobanca colloca covered bond 12 anni, nonostante problemi Carige

(Aggiunge contesto, cambia titolo)

di Giulio Piovaccari

LONDRA/MILANO, 17 novembre (Reuters) - Mediobanca ha collocato oggi un nuovo covered bond da 750 milioni di euro, con scadenza 12 anni, raccogliendo ordini per 1,7 miliardi.

La banca milanese porta a termine con successo l‘emissione, nonostante le nuove nubi che si sono addensate sul sistema bancario italiano con la notizia delle difficoltà di Carige a portare a termine il previsto aumento di capitale e quelle del credito Valtellinese, oggi in calo di oltre il 25% a Piazza Affari.

“In settimana abbiamo avuto otto emissioni covered in Europa; Mediobanca è stato l‘unico nome della periferia e quello con la scadenza più lunga. É un segnale positivo per la banca” commenta un banchiere coinvolto nell‘operazione.

La banca ha sfruttato anche il fatto di aver offerto una delle rare emissioni covered italiane di questo 2017: solo la quarta da inizio anno, dopo quelle di Banco Desio Intesa e Ubi Banca (cui si aggiungono due operazioni di Unicredit tramite la sua controllata tedesca).

PRICING

Il titolo -- scadenza 24 novembre 2029 cedola 1,25% -- è stato prezzato a reoffer 99,415, per un rendimento di 1,303%, corrispondente a un premio di 27 punti base sopra il tasso midswap.

Una prima indicazione di rendimento era stata fornita stamane in area 33 pb, poi rivista in area 30 (+/-3 pb).

Al book ordini ha partecipato anche la Bce, nell‘ambito del proprio programma di covered bond, riporta un banchiere coinvolto nell‘operazione.

L‘obbligazione, con rating atteso AA per Fitch, è garantita da un portafoglio di mutui residenziali italiani di elevata qualità.

L‘operazione è stata gestita da Credit Agricole, Natixis, Santander, UniCredit e dalla stessa Mediobanca.

L‘importo stabilito per il bond è il medesimo degli altri tre covered dell‘istituto attualmente in circolazione, tutti da 750 milioni: il primo scadrà a giugno 2019, gli altri a ottobre 2023 e novembre 2025.

Quella odierna è la quarta emissione obbligazionaria pubblica di quest‘anno di Mediobanca; arriva dopo tre bond senior con scadenze medio brevi (entro i 5 anni), da complessivi 2,5 miliardi .

Per una panoramica su mercati e notizie in lingua italiana con quotazioni, grafici e dati, gli abbonati Eikon possono digitare nel Search Box di Eikon “Pagina Italia” o “Panorama Italia”

Sul sito www.reuters.it le altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia

0 : 0
  • narrow-browser-and-phone
  • medium-browser-and-portrait-tablet
  • landscape-tablet
  • medium-wide-browser
  • wide-browser-and-larger
  • medium-browser-and-landscape-tablet
  • medium-wide-browser-and-larger
  • above-phone
  • portrait-tablet-and-above
  • above-portrait-tablet
  • landscape-tablet-and-above
  • landscape-tablet-and-medium-wide-browser
  • portrait-tablet-and-below
  • landscape-tablet-and-below