November 15, 2017 / 10:48 AM / a year ago

Bce si affiderà in maniera crescente a 'forward guidance' su tassi - Praet

FRANCOFORTE, 15 novembre (Reuters) - Con la graduale riduzione degli acquisti di bond, la Banca centrale europea si affiderà in maniera crescenten alla ‘forward guidance’, le linee guida sul futuro andamento dei tassi d’interesse fissati dell’istituto centrale nell’ambito della propria politica monetaria.

Lo ha detto il capoeconomista e membro del board di Francoforte Peter Praet.

“Andando verso un duraturo aggiustamento del sentiero d’inflazione e avvicinandoci al momento in cui gli acquisti netti di bond arriveranno gradualmente al termine, il residuale supporto monetario necessario per sostenere l’economia nella fase di transizione verso una nuova normalità arriverà in maniera crescente dalla ‘forward guidance’ sui nostri tassi di riferimento”, ha detto Praet.

“I tassi di riferimento riguadagneranno alla fine lo status di principale strumento di politica monetaria, e la ‘forward guidance’ tornerà ad essere uno strumento eccezionale”, ha aggiunto Praet, intervenuto ad un convegno.

Per una panoramica su mercati e notizie in lingua italiana con quotazioni, grafici e dati, gli abbonati Eikon possono digitare nel Search Box di Eikon “Pagina Italia” o “Panorama Italia”

Sul sito www.reuters.it altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia

0 : 0
  • narrow-browser-and-phone
  • medium-browser-and-portrait-tablet
  • landscape-tablet
  • medium-wide-browser
  • wide-browser-and-larger
  • medium-browser-and-landscape-tablet
  • medium-wide-browser-and-larger
  • above-phone
  • portrait-tablet-and-above
  • above-portrait-tablet
  • landscape-tablet-and-above
  • landscape-tablet-and-medium-wide-browser
  • portrait-tablet-and-below
  • landscape-tablet-and-below