November 13, 2017 / 11:10 AM / 8 months ago

Btp verso 2018 con rendimenti senza scosse, aiuta upgrade S&P - Cannata a Radio24

MILANO, 13 novembre (Reuters) - Almeno sino a fine settembre 2018, termine potenziale degli acquisti Bce di titoli di Stato, non c’è da attendersi grandi cambiamenti per i tassi di interesse dei titoli di Stato italiani.

A dirlo è Maria Cannata, responsabile del Tesoro per la gestione del debito pubblico.

“Non credo che ci sia un grande effetto (sui tassi dei Btp) sino alla fne del periodo in cui la Bce si è impegnata a prolungare la sua presenza” ha detto Cannata, parlando a Radio24, ricordando che la Bce si è impeganta a reinvestire l’importo dei rimborsi per i titoli in scadenza.

In tema di Btp la responsabile del Tesoro ha aggiunto che stanno beneficiando “dell’upgrade del rating dell’Italia da parte di S&P che ha creato un maggior interesse da parte degli investitori di tutto il mondo”.

Per una panoramica su mercati e notizie in lingua italiana con quotazioni, grafici e dati, gli abbonati Eikon possono digitare nel Search Box di Eikon la parola “Pagina Italia” o “Panorama Italia”

Sul sito www.reuters.it altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia

0 : 0
  • narrow-browser-and-phone
  • medium-browser-and-portrait-tablet
  • landscape-tablet
  • medium-wide-browser
  • wide-browser-and-larger
  • medium-browser-and-landscape-tablet
  • medium-wide-browser-and-larger
  • above-phone
  • portrait-tablet-and-above
  • above-portrait-tablet
  • landscape-tablet-and-above
  • landscape-tablet-and-medium-wide-browser
  • portrait-tablet-and-below
  • landscape-tablet-and-below