9 novembre 2017 / 09:17 / un mese fa

Bce, Nouy segnala possibile ritardo addendum su Npl

FRANCOFORTE, 9 novembre (Reuters) - La numero uno della supervisione bancaria della Banca centrale europea Daniele Nouy ha ventilato la possibilità di ritardare l‘introduzione delle contestate nuove regole sui crediti deteriorati se non sarà possibile esaminare tutti i feedback ricevuti entro la fine dell‘anno.

“Se tra (la fine della consultazione) l‘8 dicembre e l‘inizio dell‘anno... avremo difficoltà a utilizzare pienamente quello che ci viene consegnato, questo potrebbe significare che l‘1 gennaio 2018 non è la data migliore per iniziare”, ha detto Nouy al Parlamento europeo.

“Posso proporre di darci un po’ più di tempo”.

Per una panoramica su mercati e notizie in lingua italiana con quotazioni, grafici e dati, gli abbonati Eikon possono digitare nel Search Box di Eikon la parola “Pagina Italia” o “Panorama Italia”

Sul sito www.reuters.it le altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia

0 : 0
  • narrow-browser-and-phone
  • medium-browser-and-portrait-tablet
  • landscape-tablet
  • medium-wide-browser
  • wide-browser-and-larger
  • medium-browser-and-landscape-tablet
  • medium-wide-browser-and-larger
  • above-phone
  • portrait-tablet-and-above
  • above-portrait-tablet
  • landscape-tablet-and-above
  • landscape-tablet-and-medium-wide-browser
  • portrait-tablet-and-below
  • landscape-tablet-and-below