3 novembre 2017 / 10:03 / in un mese

Btp, spread Italia-Spagna tocca 30 pb, minimi da ottobre 2016

MILANO, 3 novembre (Reuters) - Il differenziale di rendimento Italia-Spagna sul tratto decennale tocca nuovi minimi dall‘ottobre 2016, sulla tonicità del mercato italiano e solo parzialmente per via di una debolezza spagnola.

“E’ più per ‘merito’ dell‘Italia che per ‘demerito’ della Spagna” dice un trader italiano. “Lo possiamo vedere in relazione alla Germania: l‘Italia ha stretto, ma non è che la Spagna abbia allargato tantissimo. È un movimento che avviene ancora sulla scia di S&P e della Bce, tanti investitori ‘corti’ su Italia stanno ancora acquistando”.

Sembra quindi pesare solo parzialmente la questione catalana. “Lo dimostra il buon assorbimento delle aste spagnole” dice ancora il trader.

Attorno alle 10,55, il differenziale Italia-Spagna si attesta a 30 punti base, mentre il rendimento italiano quota 1,78%, dopo un minimo di seduta a 1,77%. “In vista di 1,75%, una soglia psicologica certamente molto importante” dice l‘operatore.

Per una panoramica su mercati e notizie in lingua italiana con quotazioni, grafici e dati, gli abbonati Eikon possono digitare nel Search Box di Eikon “Pagina Italia” o “Panorama Italia” Sul sito www.reuters.it altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia

0 : 0
  • narrow-browser-and-phone
  • medium-browser-and-portrait-tablet
  • landscape-tablet
  • medium-wide-browser
  • wide-browser-and-larger
  • medium-browser-and-landscape-tablet
  • medium-wide-browser-and-larger
  • above-phone
  • portrait-tablet-and-above
  • above-portrait-tablet
  • landscape-tablet-and-above
  • landscape-tablet-and-medium-wide-browser
  • portrait-tablet-and-below
  • landscape-tablet-and-below