26 ottobre 2017 / 16:05 / tra 2 mesi

Banche, Abi apprezza chiarimenti Constancio su regole trattamento Npl

MILANO, 26 ottobre (Reuters) - Abi, l‘associazione delle banche italiane, apprezza le parole odierne del vicepresdiente Bce Vitor Constancio, giudicando che facciano chiarezza in merito alla normativa sulla copertura dei crediti deteriorati.

Parlando a Francoforte durante la conferenza stampa dopo la riunione di politica monetaria, il numero due Bce ha nuovamente spiegato che le regole vanno applicate soltanto ai crediti deteriorati di nuova classificazione e ai nuovi flussi, mentre sul differente trattamento dello stock esistente Francoforte non ha preso alcuna decisione.

“Apprezziamo il primo chiarimento [di Constancio]. Si comincia a fare chiarezza sulla effettiva portata dell‘Addendum in consultazione” dice il direttore generale Giovanni Sabatini in una nota dell‘associazione.

In risposta alla domanda di un giornalista che faceva riferimento alle obiezioni sollevate circa il trattamento contabile e la copertura dei cerditi deteriorati così Vitor Constancio: “guardiamo anche allo stock esistente ma non abbiamo ancora deciso niente... guardiamo con molta attenzione allo stock esistente perché è molto diverso dai nuovi flussi”.

Per una panoramica su mercati e notizie in lingua italiana con quotazioni, grafici e dati, gli abbonati Eikon possono digitare nel Search Box di Eikon “Pagina Italia” o “Panorama Italia”

Sul sito www.reuters.it altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia

0 : 0
  • narrow-browser-and-phone
  • medium-browser-and-portrait-tablet
  • landscape-tablet
  • medium-wide-browser
  • wide-browser-and-larger
  • medium-browser-and-landscape-tablet
  • medium-wide-browser-and-larger
  • above-phone
  • portrait-tablet-and-above
  • above-portrait-tablet
  • landscape-tablet-and-above
  • landscape-tablet-and-medium-wide-browser
  • portrait-tablet-and-below
  • landscape-tablet-and-below