October 24, 2017 / 2:42 PM / 10 months ago

Banche Italia, riduzione Npl tema chiave per prime 4, rischio su rating-Fitch

MILANO, 24 ottobre (Reuters) - Se le prime quattro banche italiane non riusciranno a ridurre gli elevati Npl ratio, potrebbero essere oggetto di downgrade da parte di Fitch.

In una nota pubblicata oggi l’agenzia di rating osserva che UniCredit (BBB/outlook stabile), Intesa Sanpaolo (BBB/stabile), Ubi Banca (BBB-/negativo) e Monte dei Paschi (B/stabile) hanno avviato misure per migiorare l’asset quality ma il livello dei crediti non performing resta elevato.

La crescita economica attesa per quest’anno e il prossimo dovrebbe aiutare le banche a gestire l’elevato ammontare di npl, ma l’eventuale fallimento nella riduzione dell’npl ratio potrebbe essere negativo per i rating, aggiunge Fitch.

Alla fine del primo semestre i crediti deteriorati lordi rappresentavano il 15% del totale degli impieghi per UniCredit, il 13% per Intesa, il 14% per Ubi e il 38% per Mps.

UniCredit è stata la banca più attiva nella vendita di crediti non performing (con il progetto Fino ha ceduto npl per 18 miliardi).

Mps ha concordato con la Commissione Ue di cedere 26 miliardi di euro di npl entro la fine del primo semestre 2018 attraverso una cartolarizzazione. Il progetto fa parte di un più ampio piano di ristrutturazione del business model e della rete di franchising. I rating sono basati sull’aspettativa che Mps riesca a cedere gli npl entro i tempi previsti ma il complessivo piano di ristrutturazione è soggetto a rischi di esecuzione.

Intesa e Ubi hanno invece scelto una strada diversa con la riduzione dell’ammontare degli npl principalmente con i recuperi e cessioni limitate. Per quanto riguarda Intesa, la patrimonializzazione e la capacità di generazione di utili le consente di gestire gli npl senza compromettere la propria solidità finanziaria e senza fare pressione sui rating.

Il piano di Ubi di ridurre di soli 1,5 miliardi l’ammontare di npl (oggi 12 miliardi) entro il 2020, secondo Fitch, è insufficiente per migliorare l’asset quality della banca. Secondo l’agenzia inoltre il capitale è ancora messo a rischio dai crediti deteriorati non coperti.

Per una panoramica su mercati e notizie in lingua italiana con quotazioni, grafici e dati, gli abbonati Eikon possono digitare nel Search Box di Eikon la parola “Pagina Italia” o “Panorama Italia”

Sul sito www.reuters.it le altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia

0 : 0
  • narrow-browser-and-phone
  • medium-browser-and-portrait-tablet
  • landscape-tablet
  • medium-wide-browser
  • wide-browser-and-larger
  • medium-browser-and-landscape-tablet
  • medium-wide-browser-and-larger
  • above-phone
  • portrait-tablet-and-above
  • above-portrait-tablet
  • landscape-tablet-and-above
  • landscape-tablet-and-medium-wide-browser
  • portrait-tablet-and-below
  • landscape-tablet-and-below