October 19, 2017 / 6:57 AM / 7 months ago

BOND EURO-Futures Bund aprono in negativo, Btp annullano rialzo iniziale

    MILANO, 19 ottobre (Reuters) - Partono col segno meno questa
mattina i futures sui Bund mentre anche i contratti sul Btp
passano rapidamente in negativo dopo un avvio di seduta in lieve
rialzo.
    ** La carta 'core' europea resta legata al movimento
negativo dei Treasury, dettato dalla speculazione sull'arrivo di
un 'falco' alla guida della Fed quando scadrà il mandato del
governatore Yellen. Speculazione che ha portato il tasso sulla
scadenza 2 anni Usa            ai massimi da novembre 2008 e
quello decennale             ai massimi da una settimana.  
    ** D'altro canto il mercato europeo sembra nel complesso
beneficiare dell'attesa di una rimozione morbida del Qe da parte
della Bce, che con ogni probabilità fornirà i dettagli sul piano
di riduzione degli acquisti di asset nel meeting della prossima
settimana.
    ** Stamane il governatore centrale austriaco Nowotny ha
affermato che l'inflazione della zona euro sarà probabilmente
più bassa l'anno prossimo, ma che la Bce può iniziare il
percorso di "normalizzazione" prima che venga raggiunto il
target del 2%.
    ** Dopo un'ultima seduta debole, di correzione al ribasso, i
Btp ripartono stamane da un tasso decennale di 2,04% dopo un
minimi ieri mattina 1,99%, mentre lo spread su Bund da 165 pb.  
    ** Stamane intanto il Sole 24 Ore indica nel prossimo 13
novembre la data del lancio dell'offerta della nuova edizione
del Btp Italia, che avrà scadenza 6 anni.
    ** La crisi catalana potrebbe rapidamente salire di
intensità questa mattina. Scade infatti alle 10 il termine
fissato dal governo centrale spagnolo entro cui Barcellona dovrà
fornire i chiarimenti richiesti riguardo la propria
dichiarazione di indipendenza. A meno di un passo indietro da
parte della dirigenza catalana, che appare improbabile, il
premier spagnolo Rajoy potrebbe fare ricorso alla norma
costituzionale che consente di sospendere l'autonomia della
regione.
    ** Potrebbero mettere dunque in tensione il mercato le aste
a medio lungo spagnole di questa mattina, che arrivano nelle
stesse ore in cui scade il termine per il chiarimento sulla
dichiarazione di indipendenza catalana. Madrid offre fino a 5
miliardi di euro di titoli Stato 2021, 2025, 2027 e 2046. In
agenda c'è anche l'offerta francese, su tre Oat nominali per un
ammontare compreso fra i 6 e i 7 miliardi e su tre indicizzati
per 1,25-1,75 miliardi.
    ** Ha rallentato al 6,8% su anno, come previsto, la crescita
cinese nel terzo trimestre. Hanno pesato gli sforzi del governo
per mettere sotto controllo i rischi sul mercato immobiliare e
sul debito, che hanno inevitabilmente frenato l'attività
economica             . 
    
 ========================= ORE 8,40 ===========================
 FUTURES EURIBOR DIC.                 100,325 (+0,005) 
 FUTURES BUND DICEMBRE                162,12  (-0,06)          
 FUTURES BTP DICEMBRE                 136,70  (-0,02)      
 BUND 2 ANNI                          101,381 (-0,004)  -0,723% 
 BUND 10 ANNI                         100,956 (-0,057)   0,400% 
 BUND 30 ANNI                         131,648 (-0,171)   1,195% 
 
 ==============================================================
        
     
    Per una panoramica su mercati e notizie in  lingua italiana 
con quotazioni, grafici e dati, gli abbonati Eikon possono
digitare nel Search Box di Eikon "Pagina Italia" o "Panorama
Italia"   
    Sul sito www.reuters.it le altre notizie Reuters in
italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia 
0 : 0
  • narrow-browser-and-phone
  • medium-browser-and-portrait-tablet
  • landscape-tablet
  • medium-wide-browser
  • wide-browser-and-larger
  • medium-browser-and-landscape-tablet
  • medium-wide-browser-and-larger
  • above-phone
  • portrait-tablet-and-above
  • above-portrait-tablet
  • landscape-tablet-and-above
  • landscape-tablet-and-medium-wide-browser
  • portrait-tablet-and-below
  • landscape-tablet-and-below