13 ottobre 2017 / 14:50 / 2 mesi fa

Fmi sostiene linee guida Bce su aumento accantonamenti su nuovi npl

WASHINGTON, 13 ottobre (Reuters) - Il Fondo monetario internazionale sostiene fortemente la recente proposta della Banca centrale europea di aumentare gli accantonamenti richiesti alle banche per i nuovi non-performing loan. Lo ha detto il capo del dipartimento europeo del Fmi Poul Thomsen.

La Bce ha recentemente proposto di richiedere agli istituti di credito di aumentare gli accantonamenti sulle perdite sui non performing loan di nuova classificazione e sui prestiti unsecured al 100% nel corso di due anni.

Per i crediti ‘secured’ gli accantonamenti dovrebbero salire al 100% in sette anni.

Per una panoramica su mercati e notizie in lingua italiana con quotazioni, grafici e dati, gli abbonati Eikon possono digitare nel Search Box di Eikon “Pagina Italia” o “Panorama Italia”

Sul sito www.reuters.it altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia

0 : 0
  • narrow-browser-and-phone
  • medium-browser-and-portrait-tablet
  • landscape-tablet
  • medium-wide-browser
  • wide-browser-and-larger
  • medium-browser-and-landscape-tablet
  • medium-wide-browser-and-larger
  • above-phone
  • portrait-tablet-and-above
  • above-portrait-tablet
  • landscape-tablet-and-above
  • landscape-tablet-and-medium-wide-browser
  • portrait-tablet-and-below
  • landscape-tablet-and-below