12 ottobre 2017 / 15:14 / tra 2 mesi

Bce, resta disconnessione tra inflazione e crescita in zona euro-Praet

WASHINGTON, 12 ottobre (Reuters) - La crescita nella zona euro può rafforzarsi ma resta una “disconnessione” tra inflazione e crescita, che richiede alla Bce di rimanere paziente.

Lo dice il capo economista della banca centrale Peter Praet.

“Stiamo indubbiamente vivendo una fase di ripresa economica solida, ampia e flessibile, che sta contribuendo alla riduzione dei gap produttivi e occupazionali” ha affermato Praet durante un intervento a Washington, a poche settimane dal meeting della Bce che secondo le attese dovrebbe decidere l‘evoluzione del Qe. “Tuttavia appare ancora esserci una disconnessione tra crescita e inflazione”.

Praet ha aggiunto che la prossime decisioni della Bce sullo stimolo monetario saranno influenzate dalla valutazione su come sta funzionando la trasmissione della politica monetaria all‘economia.

Per una panoramica su mercati e notizie in lingua italiana con quotazioni, grafici e dati, gli abbonati Eikon possono digitare nel Search Box di Eikon “Pagina Italia” o “Panorama Italia”

Sul sito www.reuters.it le altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia

0 : 0
  • narrow-browser-and-phone
  • medium-browser-and-portrait-tablet
  • landscape-tablet
  • medium-wide-browser
  • wide-browser-and-larger
  • medium-browser-and-landscape-tablet
  • medium-wide-browser-and-larger
  • above-phone
  • portrait-tablet-and-above
  • above-portrait-tablet
  • landscape-tablet-and-above
  • landscape-tablet-and-medium-wide-browser
  • portrait-tablet-and-below
  • landscape-tablet-and-below