11 ottobre 2017 / 15:15 / tra 2 mesi

Legge elettorale, aula Camera vota prima fiducia con 307 voti a favore

ROMA, 11 ottobre (Reuters) - L‘aula della Camera, con 307 voti a favore e 90 contrari, ha votato la prima fiducia alla legge elettorale proposta dal Pd e sostenuta da Forza Italia, Lega Nord e Ap.

Il voto riguarda l‘articolo 1 della legge, quello relativo al sistema elettorale della Camera. Il testo prevede che 231 seggi vengano assegnati con collegi uninominali maggioritari, 386 col metodo proporzionale in piccoli collegi plurinominali (senza preferenze), uno col collegio uninominale per la Val D‘Aosta e 12 con metodo proporzionale nella circoscrizione estero.

Al voto non ha partecipato il M5s che ha preferito manifestare in piazza e restare fuori dall‘aula.

Forza Italia e Lega, che pur sosterranno la legge nel voto finale, non hanno partecipato mentre Ap ha votato a favore e gli ex Pd di Mdp hanno votato contro.

Entro stasera è attesa la seconda fiducia sull‘articolo 2.

Per una panoramica su mercati e notizie in lingua italiana con quotazioni, grafici e dati, gli abbonati Eikon possono digitare nel Search Box di Eikon la parola “Pagina Italia” o “Panorama Italia”

Sul sito www.reuters.it altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia

0 : 0
  • narrow-browser-and-phone
  • medium-browser-and-portrait-tablet
  • landscape-tablet
  • medium-wide-browser
  • wide-browser-and-larger
  • medium-browser-and-landscape-tablet
  • medium-wide-browser-and-larger
  • above-phone
  • portrait-tablet-and-above
  • above-portrait-tablet
  • landscape-tablet-and-above
  • landscape-tablet-and-medium-wide-browser
  • portrait-tablet-and-below
  • landscape-tablet-and-below