5 ottobre 2017 / 09:20 / tra 2 mesi

Spagna, Tesoro colloca complessivi 4,6 mld titoli Stato 2022, 2024 e 2029

MADRID, 5 ottobre (Reuters) - Il ministero dell‘Economia spagnolo ha assegnato l‘ammontare complessivo di 4,6 miliardi di euro di nuova carta sulle scadenze 2022 e 2029 insieme all‘indicizzato 2024.

Annunciato lunedì all‘indomani del controverso referendum per l‘autonomia catalana, l‘importo dell‘asta prevedeva una forchetta tra 3,75 e 5,25 miliardi.

Nel dettaglio, il nuovo Bono a cinque anni 31 ottobre 2022 cedola 0,45% è stato collocato per 3,208 miliardi al tasso medio di 0,53% con un rapporto di copertura di 2,1, mentre il titolo 31 gennaio 2029 cedola 6% è stato collocato per 1,086 miliardi al rendimento medio di 1,867% da 1,88% dell‘ultima asta di aprile con un bid-to-cover pari a 2,5.

Assegnati anche 304 milioni dell‘indicizzato novembre 2024, offerto per un minimo di 250 e un massimo di 750 milioni.

Per una panoramica su mercati e notizie in lingua italiana con quotazioni, grafici e dati, gli abbonati Eikon possono digitare nel Search Box di Eikon “Pagina Italia” o “Panorama Italia”

Sul sito www.reuters.it altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia

0 : 0
  • narrow-browser-and-phone
  • medium-browser-and-portrait-tablet
  • landscape-tablet
  • medium-wide-browser
  • wide-browser-and-larger
  • medium-browser-and-landscape-tablet
  • medium-wide-browser-and-larger
  • above-phone
  • portrait-tablet-and-above
  • above-portrait-tablet
  • landscape-tablet-and-above
  • landscape-tablet-and-medium-wide-browser
  • portrait-tablet-and-below
  • landscape-tablet-and-below