6 settembre 2017 / 11:05 / 20 giorni fa

Tesoro in 2018 vede Pil attorno a 1,5%, deficit/pil a 1,7/1,8% -fonte

MILANO, 6 settembre (Reuters) - Nella nota di aggiornamento del Documento di economia e Finanza in prepararazione in questi giorni il Tesoro vede il Pil 2018 attorno all‘1,5% e il rapporto deficit/pil all‘1,7/1,8%, riferisce una fonte vicina alla situazione.

Nel Def presentato in aprile il governo aveva indicato la crescita per il prossimo anno all‘1,0% e il disavanzo all‘1,2% del Pil.

“Per il 2018 il Tesoro vede il Pil tendenziale, che tiene ancora conto delle clausola di salvaguardia, all‘1,4%. Il pil programmatico, al netto dell‘effetto recessivo della clausola, sarà leggermente più alto, attorno a 1,5%” dice la fonte.

Per quanto riguarda il deficit 2018 il Tesoro, alla luce del sostanziale accoglimento da parte di Bruxelles della richiesta dell‘Italia di una riduzione dell‘aggiustamento strutturale di 0,5 punti percentuali, ha ora una previsione di 1,7/1,8%, spiega la fonte.

Grazie all‘effetto di trascinamento della maggiore crescita del Pil 2017 e alla minore correzione del deficit strutturale, l‘annullamento della clausola di salvaguardia si è ridotta allo 0,3%, dice la fonte, confermando quanto detto da una fonte governativa.

(Luca Trogni)

Per una panoramica su mercati e notizie in lingua italiana con quotazioni, grafici e dati, gli abbonati Eikon possono digitare nel Search Box di Eikon la parola “Pagina Italia” o “Panorama Italia”

Sul sito www.reuters.it altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia

0 : 0
  • narrow-browser-and-phone
  • medium-browser-and-portrait-tablet
  • landscape-tablet
  • medium-wide-browser
  • wide-browser-and-larger
  • medium-browser-and-landscape-tablet
  • medium-wide-browser-and-larger
  • above-phone
  • portrait-tablet-and-above
  • above-portrait-tablet
  • landscape-tablet-and-above
  • landscape-tablet-and-medium-wide-browser
  • portrait-tablet-and-below
  • landscape-tablet-and-below