8 settembre 2017 / 06:49 / tra 18 giorni

BOND EURO-Futures Bund e Btp azzerano rialzo apertura in seduta post Bce

    MILANO, 8 settembre (Reuters) - Annullano il rialzo i
futures su Bund e Btp, dopo un'apertura in positivo che sembrava
ricalcare il movimento della seduta di ieri, in cui tutto
l'obbligazionario aveva tratto sostegno dal messaggio
accomodante emerso del meeting Bce.
    ** I Btp ripartono stamane da un tasso decennale di 1,91% e
da uno spread su Bund di 161 pb, dopo essere scesi ieri
rispettivamente a 1,90%, minimo da giugno, e a 160 pb, nuovo
minimo da agosto.
    ** La Bce ha ribadito di essere pronta in caso di necessità
a rafforzare il programma di Qe, che proseguirà al ritmo di 60
miliardi di euro mensili fino a fine anno ed eventualmente anche
oltre             .
    ** Sul fronte delle stime, Francoforte ha rivisto al ribasso
quelle sull'inflazione del 2018 e del 2019 (sulla base anche
dell'apprezzamento recente dell'euro), confermando invece quelle
per l'anno in corso             . 
    ** Ma, nonostante la Bce resti pronta a incrementare lo
stimolo, lo stesso presidente Mario Draghi ha confermato in
conferenza stampa che per ottobre dovrebbero essere prese le
decisioni principali sul percorso di riduzione del Qe.
    ** Sul fronte della politica monetaria Usa, secondo il
presidente della Fed di New York Dudley i tassi devono
continuare a salire di pari passo con la ripresa
dell'inflazione. Parole che tuttavia sono suonate meno fiduciose
rispetto agli ultimi commenti dello stesso Dudley, che tre
settimane fa aveva esplicitamente dichiarato di aspettarsi un
nuovo rialzo dei tassi prima di fine anno.
    ** Sale intanto la tensione in Spagna sulla questione del
referendum per l'indipendenza della Catalogna. Ieri sera la
Corte costituzionale ha bloccato la legge del parlamento
catalano che indice il referendum (fissato per il primo
ottobre), mentre Madrid minaccia conseguenze penali per i leader
del parlamento di Barcellona e i funzionari pubblici che in
qualsiasi modo contribuiscano all'organizzazione del referendum.
    ** A mercati chiusi il Tesoro comunica tipologie e
quantitativi delle aste a medio-lungo termine di mercoledì 13
settembre, che dovrebbero vedere il lancio del nuovo benchmark a
sette anni. Intesa Sanpaolo prevede un'offerta fino a 8,5
miliardi complessivi di Btp sulle scadenze 3, 7, 15 e 30 anni
(fino a 4,5 miliardi per il nuovo 7 anni). 
    ** Ieri sera è stato annunciato che nell'asta Bot di martedì
12 verranno messi a disposizione degli investitori 6,5 miliardi
di titoli a 12 mesi (a fronte di buoni in scadenza per 6,75)
            .
    
 ========================= ORE 8,30 ===========================
 FUTURES EURIBOR SETT.                100,330 ( inv. )
 FUTURES BUND DICEMBRE                163,18  ( inv.)          
 FUTURES BTP DICEMBRE                 137,38  (+0,01)      
 BUND 2 ANNI                          101,410 (+0,014)  -0,795% 
 BUND 10 ANNI                         101,937 (-0,009)   0,302% 
 BUND 30 ANNI                         134,827 (-0,016)   1,090% 
 
 ==============================================================
        
     
    Per una panoramica su mercati e notizie in  lingua italiana 
con quotazioni, grafici e dati, gli abbonati Eikon possono
digitare nel Search Box di Eikon "Pagina Italia" o "Panorama
Italia"   
    Sul sito www.reuters.it le altre notizie Reuters in
italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia 

0 : 0
  • narrow-browser-and-phone
  • medium-browser-and-portrait-tablet
  • landscape-tablet
  • medium-wide-browser
  • wide-browser-and-larger
  • medium-browser-and-landscape-tablet
  • medium-wide-browser-and-larger
  • above-phone
  • portrait-tablet-and-above
  • above-portrait-tablet
  • landscape-tablet-and-above
  • landscape-tablet-and-medium-wide-browser
  • portrait-tablet-and-below
  • landscape-tablet-and-below