6 luglio 2017 / 09:29 / tra 4 mesi

Autostrade, entro anno operativo accordo con Ue per sblocco opere - fonte Mit

ROMA, 6 luglio (Reuters) - Il governo ha un paio di mesi di tempo per presentare formalmente alla Commissione Ue la notifica di aiuti di stato per sbloccare entro l‘anno investimenti per circa 10 miliardi nelle autostrade, dopo l‘accordo preliminare con Bruxelles annunciato ieri.

E’ quanto riferisce una fonte del ministero dei Trasporti e delle Infrastrutture.

Ieri il ministro Graziano Delrio ha detto di aver firmato un pre-accordo con la commissaria Ue per la concorrenza Margrethe Vestager.

“Abbiamo un paio di mesi di tempo per presentare la notifica, penso subito dopo l‘estate”, ha detto a Reuters la fonte. “La concertazione (con l‘Ue) è stata molto intensa e posso quindi dire che siamo ad un ottimo punto, entro la fine dell‘anno il piano sarà operativo, tenuto conto che le concessioni sono in scadenza il 31 dicembre”.

La “roadmap”, come l‘ha definita Delrio, prevede in cambio degli investimenti una rimodulazione della concessione con proroga al massimo per 4 anni, oltre ad un calmieramento dei pedaggi che non andrà oltre lo 0,5% annuo di inflazione.

L‘associazione delle concessionarie autostradali, Aiscat, a cui fanno capo 27 concessionarie per quasi 6.000 chilometri di rete, ha espresso soddisfazione per l‘accordo raggiunto.

“Al ministro va il nostro plauso per il risultato ottenuto in completa intesa con le istituzioni europee. Questo permette di dare continuità ai piani di investimento e al tempo stesso di mantenere le tariffe sotto controllo”, ha detto a Reuters Massimo Schintu, direttore generale dell‘associazione che da tempo lavora per arrivare a questa soluzione, già seguita anche in Francia.

Tra le principali opere previste, in Liguria il Passante di Genova, uno dei lavori nel piano di investimenti di Autostrade per l‘Italia e che vale circa 4 miliardi; sempre in capo ad Aspi è l‘investimento in Emilia da circa 700 milioni per nuove corsie sull’A1 attorno Bologna; poi, per una concessione che fa capo al gruppo Gavio, è previsto in Piemonte il completamento dell’Asti-Cuneo, che sarà effettuato unendola con la concessione, che verrà allungata, della Torino-Milano.

Altri 2,5 miliardi di lavori saranno sbloccati, con un allungamento tra 10 e 15 anni della concessione, per messa in sicurezza dopo il terremoto dell‘Autostrada dei Parchi.

(Valentina Consiglio, Stefano Bernabei)

Per una panoramica su mercati e notizie in lingua italiana con quotazioni, grafici e dati, gli abbonati Eikon possono digitare nel Search Box di Eikon la parola “Pagina Italia” o “Panorama Italia” Sul sito www.reuters.it altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia

0 : 0
  • narrow-browser-and-phone
  • medium-browser-and-portrait-tablet
  • landscape-tablet
  • medium-wide-browser
  • wide-browser-and-larger
  • medium-browser-and-landscape-tablet
  • medium-wide-browser-and-larger
  • above-phone
  • portrait-tablet-and-above
  • above-portrait-tablet
  • landscape-tablet-and-above
  • landscape-tablet-and-medium-wide-browser
  • portrait-tablet-and-below
  • landscape-tablet-and-below