5 luglio 2017 / 07:02 / 4 mesi fa

Mps, cartolarizzazione con Atlante 2 da 26,1 mld al 21%

ROMA, 5 luglio (Reuters) - Il piano di dismissione di 28,6 miliardi di sofferenze lorde del Monte dei Paschi ha come punto rilevante la cartolarizzazione di 26,1 miliardi di crediti ceduti ad Atlante 2 al 21% con un prezzo di cessione di circa 5,5 miliardi.

Con il Fondo Atlante 2 (gestito da Quaestio Capital Management SGR S.p.A.), “in data 26 giugno 2017, è stato firmato un accordo vincolante per l’acquisto del 95% dei titoli Junior e Mezzanine”, si legge nella nota del Mps.

“La Banca ha inoltre concesso un’esclusiva a Quaestio Capital Management SGR S.p.A., fino a metà settembre, per l’acquisizione della piattaforma di servicing di BMPS”.

Il valore netto contabile delle sofferenze cedute al 31 dicembre 2016 è di circa 9,4 mld e la differenza tra il prezzo di cessione ed il valore netto contabile, pari a circa 3,9 miliardi, “verrà contabilizzata nel primo semestre 2017 e il deconsolidamento del portafoglio cartolarizzato è atteso entro giugno 2018”, spiega la nota.

Il portafoglio verrà trasferito ad una società veicolo appositamente costituita e sarà finanziato attraverso l’emissione di quattro tipologie di titoli: - Senior A1 per 3.256 mln euro (12,5% del valore lordo, GBV); - Senior A2 per 500 mln euro (1,9% del GBV); - Mezzanine per 1.029 mln euro (4,0% del GBV); - Junior per 686 mln euro (2,6% del GBV). Durante il periodo che intercorre tra il trasferimento del portafoglio cartolarizzato e il deconsolidamento dello stesso, le note Senior A1, Senior A2 e Junior saranno detenute da BMPS.

Per la tranche senior A1 verrà richiesta la garanzia ‘GACS’, da ottenere entro giugno 2018, previa attribuzione di un rating investment grade da parte di almeno due agenzie di rating; dopodiché potranno essere collocati sul mercato presso investitori istituzionali.

Entro dicembre 2017 avverrà il trasferimento del portafoglio alla società veicolo, l’emissione da parte della stessa di tutti i titoli che saranno inizialmente sottoscritti dall’originator e la cessione ad Atlante II del 95% dei titoli Mezzanine; poi entro giugno 2018, una volta ottenuto il rating investment grade ai titoli Senior A1 e le GACS, avverrà il collocamento sul mercato di tali titoli unitamente ai titoli Senior A2 e la cessione ad Atlante II del 95% dei titoli Junior con contestuale deconsolidamento del portafoglio.

“E’ previsto un earn out a favore di Mps pari al 50% dell’extra rendimento qualora il profitto realizzato sui titoli Junior risulti superiore al 12% annuo”.

I clienti Reuters possono leggere il comunicato integrale cliccando su

Per una panoramica su mercati e notizie in lingua italiana con quotazioni, grafici e dati, gli abbonati Eikon possono digitare nel Search Box di Eikon la parola “Pagina Italia” o “Panorama Italia” Sul sito www.reuters.it altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia

0 : 0
  • narrow-browser-and-phone
  • medium-browser-and-portrait-tablet
  • landscape-tablet
  • medium-wide-browser
  • wide-browser-and-larger
  • medium-browser-and-landscape-tablet
  • medium-wide-browser-and-larger
  • above-phone
  • portrait-tablet-and-above
  • above-portrait-tablet
  • landscape-tablet-and-above
  • landscape-tablet-and-medium-wide-browser
  • portrait-tablet-and-below
  • landscape-tablet-and-below