23 giugno 2017 / 20:31 / 5 mesi fa

Banche venete, da Commissione Ue ok preliminare a aiuto Stato

MILANO, 23 giugno (Reuters) - La Commissione Ue ha preso atto della decisione della Bce e dell‘Srb sulle banche venete e dice che le norme comunitarie sugli aiuti di Stato consentono la possibilità di un sostegno pubblico nella soluzione prefigurata che prevede la liquidazione con le procedure di insolvenza italiane e il burden sharing.

“La Commissione è in discussioni costruttive con le autorità italiane su una bozza di proposta presentata dall‘Italia per il sostegno statale e si stanno compiendo buoni progressi per trovare una soluzione in tempi rapidi”, dice Bruxelles in una nota sottolineando che i depositanti saranno “pienamente protetti”.

“Le norme comunitarie in materia di aiuti di Stato consentono la concessione di aiuti di Stato in tali situazioni in linea con la banking communication del 2013 inclusi i requisiti per il burden sharing”, aggiunge,

Secondo le norme Ue quest‘ultimo non coinvolge senior bondholder e depositanti, conclude la nota.

.

Per una panoramica su mercati e notizie in lingua italiana con quotazioni, grafici e dati, gli abbonati Eikon possono digitare nel Search Box di Eikon la parola “Pagina Italia” o “Panorama Italia”.

Sul sito www.reuters.it altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia

0 : 0
  • narrow-browser-and-phone
  • medium-browser-and-portrait-tablet
  • landscape-tablet
  • medium-wide-browser
  • wide-browser-and-larger
  • medium-browser-and-landscape-tablet
  • medium-wide-browser-and-larger
  • above-phone
  • portrait-tablet-and-above
  • above-portrait-tablet
  • landscape-tablet-and-above
  • landscape-tablet-and-medium-wide-browser
  • portrait-tablet-and-below
  • landscape-tablet-and-below