6 giugno 2017 / 13:16 / tra 6 mesi

PUNTO 1-Italia, mandato a banche per sindacato nuovo Btp 30 anni - nota

(Aggiorna quotazioni)

MILANO, 6 giugno (Reuters) - Il Tesoro ha annunciato di aver affidato il mandato a un gruppo di banche di gestire l‘emissione via sindacato del nuovo Btp benchmark trentennale, che avrà scadenza primo marzo 2048.

In una nota via XX settembre spiega che l‘operazione “sarà effettuata nel prossimo futuro, in relazione alle condizioni di mercato”.

Il sindacato di banche che si occuperà del collocamento è composto da Bnp Paribas, Citigroup, Goldman Sachs, Hsbc France e UniCredit.

A seguito dell‘annuncio, su piattaforma Tradeweb, il rendimento sull‘attuale benchmark 30 anni settembre 2046 è balzato di due centesimi al picco di giornata di 3,38%; parallelamente lo spread di rendimento tra Btp e Bund decennali si è portato fino a quota 201 punti base, allargando di 3 punti rispetto ai livelli precedenti.

Alle ore 15,15 il tasso trentennale italiano rientra in area 3,36%, lo spread a 198, entrambi di fatto sui livelli pre annuncio.

Per una panoramica su mercati e notizie in lingua italiana con quotazioni, grafici e dati, gli abbonati Eikon possono digitare nel Search Box di Eikon “Pagina Italia” o “Panorama Italia”

Sul sito www.reuters.it le altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia

0 : 0
  • narrow-browser-and-phone
  • medium-browser-and-portrait-tablet
  • landscape-tablet
  • medium-wide-browser
  • wide-browser-and-larger
  • medium-browser-and-landscape-tablet
  • medium-wide-browser-and-larger
  • above-phone
  • portrait-tablet-and-above
  • above-portrait-tablet
  • landscape-tablet-and-above
  • landscape-tablet-and-medium-wide-browser
  • portrait-tablet-and-below
  • landscape-tablet-and-below