24 maggio 2017 / 10:29 / tra 6 mesi

PUNTO 3-Ansaldo Energia colloca bond 7 anni da 350 mln dopo chiusura buyback

 (Riscrive con dettagli pricing, contesto, commento)
    LONDRA/MILANO, 24 maggio (Reuters) - Ansaldo Energia ha
collocato oggi una nuova obbligazione senior unsecured a sette
anni da 350 milioni di euro, che arriva il giorno dopo la
chiusura del buyback dell'azienda sul proprio bond in
circolazione con scadenza 2020.
    Secondo quanto riferiscono i lead manager dell'operazione il
titolo -- scadenza 31 maggio 2024 -- è stato prezzato alla pari
con cedola (e rendimento) al 2,75%, pari a un premio di 227,3
punti base su midswap.
    Una prima indicazione di rendimento era stata fornita
stamane tra il 3% e il 3,125%, poi rivista tra 2,75% e 2,875%.
Per quel che riguarda l'importo dell'emissione la prima
indicazione, già fornita nei giorni scorsi, era di almeno 300
milioni.
    Gli ordini sono ammontati a oltre un miliardo.
    L'operazione è stata gestita da Banca Imi, Barclays, Bnp
Paribas, Credit Agricole Cib, Commerzbank, Hsbc, Santander,
SocGen Cib e UniCredit.
    Ansaldo Energia non ha rating. 
    
    BUYBACK
    I proventi dell'emissione saranno utilizzati per scopi
aziendali generali, tra cui il finanziamento della spesa per
capitale, il rifinanziamento di investimenti non ancora
ammortizzati nel campo della ricerca e sviluppo e per il
rifinanziamento del debito esistente, compreso il riacquisto in
contanti di obbligazioni esistenti.
    A tale proposito ieri pomeriggio si è concluso con adesioni
per 159,154 milioni il buyback lanciato da Ansaldo Energia sul
titolo aprile 2020 cedola 2,875%, l'unico della società
attualmente in circolazione, dell'importo di 420 milioni.     
    L'offerta di riacquisto era per massimi 250 milioni a un
prezzo corrispondente a un premio di 75 punti base sopra
midswap.
        
    DEBITO
    Sul 2020, oltre al bond oggetto di buyback, per Ansaldo
giunge a scadenza anche un prestito bancario da 400 milioni,
cosa che lo rende l'anno in cui si concentrano di gran lunga gli
impegni debitori più ponderosi per la società.
    Come spiega un banchiere coinvolto, più che un abbassamento
significativo dei costi di finanziamento (la cedola della nuova
emissione è appena 12,5 pb più bassa di quella dei bond
riacquistati) l'intera operazione "ha permesso di ottenere il
doppio obiettivo di allungare la vita media del debito e di
cominciare a ridurre in anticipo il picco di scadenze
concentrate sul 2020".
    
     
    Per una panoramica su mercati e notizie in  lingua italiana 
con quotazioni, grafici e dati, gli abbonati Eikon possono
digitare nel Search Box di Eikon "Pagina Italia" o "Panorama
Italia"   
    Sul sito www.reuters.it le altre notizie Reuters in
italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia 

0 : 0
  • narrow-browser-and-phone
  • medium-browser-and-portrait-tablet
  • landscape-tablet
  • medium-wide-browser
  • wide-browser-and-larger
  • medium-browser-and-landscape-tablet
  • medium-wide-browser-and-larger
  • above-phone
  • portrait-tablet-and-above
  • above-portrait-tablet
  • landscape-tablet-and-above
  • landscape-tablet-and-medium-wide-browser
  • portrait-tablet-and-below
  • landscape-tablet-and-below