20 aprile 2017 / 11:08 / 5 mesi fa

Conti pubblici, per Confindustria manovra 2018 sarà "corposa"

ROMA, 20 aprile (Reuters) - La manovra di aggiustamento per il 2018 si preannuncia “corposa”, anche se in parte già realizzata con la manovrina che vale lo 0,3% del Pil in ragione d‘anno.

Lo scrive Confindustria nella nota Congiuntura flash.

“Nella prossima legge di bilancio occorrerà trovare 15,8 miliardi, visto che il Governo intende annullare le clausole di salvaguardia (aumenti IVA e altre accise sui carburanti per 19,6 miliardi). A questi vanno aggiunte le risorse necessarie per tagliare il cuneo fiscale, rinnovare i contratti pubblici, rifinanziare spese non differibili. Nel 2019 occorrerà reperire altri 9,1 miliardi”, dice l‘ufficio studi dell‘organizzazione degli industriali.

Secondo Confindustria sarà ”arduo rendere compatibile tale discesa del deficit con il mantenimento della crescita all’1,0%“. ”Cruciale“, dicono gli industriali, sarebbe puntare sulle riforme per negoziare con l’UE minore restrizione”.

Per quel che riguarda la crescita dell‘economia, infatti, essa rimane “su un percorso di lento e altalenante recupero intrapreso all‘inizio del 2015” soprattutto grazie al rilancio della domanda estera.

Per una panoramica su mercati e notizie in lingua italiana con quotazioni, grafici e dati, gli abbonati Eikon possono digitare nel Search Box di Eikon la parola “Pagina Italia” o “Panorama Italia”

Sul sito www.reuters.it le altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia

0 : 0
  • narrow-browser-and-phone
  • medium-browser-and-portrait-tablet
  • landscape-tablet
  • medium-wide-browser
  • wide-browser-and-larger
  • medium-browser-and-landscape-tablet
  • medium-wide-browser-and-larger
  • above-phone
  • portrait-tablet-and-above
  • above-portrait-tablet
  • landscape-tablet-and-above
  • landscape-tablet-and-medium-wide-browser
  • portrait-tablet-and-below
  • landscape-tablet-and-below