12 aprile 2017 / 06:40 / tra 5 mesi

BOND EURO-Futures Bund in lieve rialzo in avvio, giù Bpt. Focus su aste

    MILANO, 12 aprile (Reuters) - Primi scambi in lieve rialzo
per il secondario tedesco e in calo per i futures Btp in una
seduta scandita da un'abbondanza di offerta a livello europeo e
in cui sembra predominare, come ieri, un clima di avversione per
il rischio legato ai timori per il voto francese e per un
possibile intervento Usa nello scacchiere Medio Orientale e in
Corea del Nord.
    ** Attorno alle 8,30, i contratti sul Bund salgono di 3 tick
a 163,24 mentre quelli sul Btp cedono 15 tick a 131,14.
    ** Si chiudono oggi le aste di metà mese con il Tesoro che 
metterà a disposizione degli investitori fino a 10 miliardi di
euro nel nuovo Btp triennale, nelle riaperture del Btp a 7 e 20
anni e nell'off-the-run marzo 2030. In serata, sul mercato
grigio di Mts, il nuovo tre anni               vedeva un tasso
di circa 0,47%, a fronte dello 0,37% di metà marzo sul
precedente benchmark 15 ottobre 2019.
    ** Oltre all'Italia, saranno attive sul primario anche la
Germania -- che offre 3 miliardi del Bund febbraio 2027 --, 
Lisbona -- con 1-1,25 miliardi dei benchmark a 5 e 8 anni -- e 
Atene che rifinanzia i 625 milioni in scadenza di carta a tre
mesi.
    ** In serata il governo ha presentato il Def nell'ambito del
quale ha alzato la stima di crescita del 2017 a +1,1% da +1% e
ridotto l'obiettivo di deficit "attorno al 2,1% del Pil" dal
2,3% dello scorso autunno. Il Pil è ridotto invece a +1% da
+1,3% nel 2018 e a +1% da +1,2% nel 2019 a causa del più severo
percorso di risanamento del deficit. Oltre al Def, il Cdm ha
approvato la manovra correttiva da 3,4 miliardi richiesta dalla
Commissione europea per evitare una procedura di infrazione.
    ** Dalla Cina, i prezzi alla produzione si sono raffreddati
a marzo per la prima volta da sette mesi a seguito del crollo
dei prezzi di acciaio e carbone, mentre quelli al consumo hanno
mostrato a marzo una flessione congiunturale di 0,3%, in linea
con le attese, e a livello tendenziale un incremento dello 0,9%
a fronte di attese per un +1%. 
    ** Dal Giappone, l'indice 'core' sugli ordinativi di
macchinari, che anticipa il ciclo degli investimenti delle
imprese, ha registrato a febbraio un incremento di 1,5%, a
fronte di attese Reuters per +2,7%, dopo la flessione di 3,2% di
gennaio, quando a perimetro annuo l'indicatore mostrava un calo
di 8,2%. A febbraio, a perimetro annuo, l'indice ha visto un
+5,6% a fronte di attese per +0,8%.

 ========================= ORE 8,30 ===========================
 FUTURES EURIBOR GIUGNO               100,315 ( inv.)
 FUTURES BUND GIUGNO                  163,24  (+0,03)          
 FUTURES BTP GIUGNO                   131,15  (-0,14)      
 BUND 2 ANNI                          101,645 (-0,003)  -0,853% 
 BUND 10 ANNI                         100,493 (+0,039)   0,199% 
 BUND 30 ANNI                         139,415 (+0,147)   0,953% 
 
 ==============================================================
        
 
Per  una panoramica su mercati e notizie in lingua italiana con
quotazioni, grafici e dati, gli abbonati Eikon possono digitare
nel Search Box di Eikon la parola "Pagina Italia" o "Panorama
Italia"   
 Sul sito www.reuters.it le altre notizie Reuters in italiano.
Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia
 

0 : 0
  • narrow-browser-and-phone
  • medium-browser-and-portrait-tablet
  • landscape-tablet
  • medium-wide-browser
  • wide-browser-and-larger
  • medium-browser-and-landscape-tablet
  • medium-wide-browser-and-larger
  • above-phone
  • portrait-tablet-and-above
  • above-portrait-tablet
  • landscape-tablet-and-above
  • landscape-tablet-and-medium-wide-browser
  • portrait-tablet-and-below
  • landscape-tablet-and-below